Afghanistan: militari italiani donano coperte ai bambini di un orfanotrofio

57
30/04/2017 - 18:52 - 80 trapunte realizzate da una ditta di Caserta, 80 letti a castello con materassi sono stati donanti ieri dai militari italiani ai bambini dell'orfanotrofio di Herat. Il Capo Dipartimento e il Direttore dell'orfanotrofio hanno ringraziato i militari italiani per il materiale donato e soprattutto per la loro disponibilità nel volere aiutare questi bambini cosi sfortunati.   L'orfanotrofio è il più…
Afghanistan: militari italiani donano coperte ai bambini di un orfanotrofio

Capriles contro Papa Francesco: leader dell'opposizione venezuelana rifiuta la richiesta di dialogo...

30/04/2017 - 16:55 - Il leader dell'opposizione venezuelana Henrique Capriles ha rifiutato l'offerta di papa Francisco per riattivare il dialogo con il governo del Presidente Nicolás Maduro. Lo riporta Hispan Tv.   “I venezuelani, tutti, chiediamo dialogare, però non siamo disposti a un dialogo con Zapatero", ha dichiarato sabato Capriles ai giornalisti in riferimento all'ex presidente spagnolo che con Unasur e Santa…

Papa Francesco: "Il dialogo in Venezuela non avanza per la divisione dell'opposizione"

30/04/2017 - 11:22 - Telesur Papa Francesco considera che il conflitto in Venezuela si sia intensificato perché parte dell'opposizione di questo paese non accetta il dialogo che il Vaticano ha facilitato con quattro ex presidenti. ** Durante una conferenza stampa nel viaggio di ritorno dall'Egitto, il Papa ha dichiarato che nonostante l'intervento della Santa Sede e di quattro ex presidenti ibero-americani "la cosa…

VIDEO. Esercito siriano e Hezbollah prendono il controllo della frontiera tra Siria e Libano

30/04/2017 - 00:12 - Come riporta il portale di informazione, 'Al Masdar News', per la prima volta dal 2011, Esercito siriano e Hezbollah hanno il pieno controllo dell'intero confine siriano-libanese.   L'esercito arabo siriano e Hezbollah hanno potuto fare questa dichiarazione dopo che hanno preso il controllo della frontiera di attraversamento del fiume Durrat nel comune di Arsal, in Libano.     L'attraversamento di…

Addio al mitico Forkner, founder della catena di fast food Waffle House

86
30/04/2017 - 12:32 - 29 aprile Thomas Forkner, ricchissimo uomo d'affari, avvocato e golfista americano, scompare a 99 anni. Famoso per essere stato il co-fondatore della catena del ristorante Waffle House, che al 2009 era costituito da 1.553 ristoranti, picco massimo raggiunto. Il cofondatore Thomas Forkner è morto poche settimane dopo che era scomparso il suo amico e partner commerciale che lo ha aiutato a creare la…

Tra gli ultimi utenti attivi

infogicar avvmarcocarra eyescat 10righedailibri heriberto gliscomunicati88 alec226 riverinflood italianddl torpedine_marina giulia uppercut protheus mp37vi lanotiziasportiva calmail italianiafiji elkenow barmario piero_rizzo angelico

Donald Trump celebra con i suoi sostenitori i primi 100 giorni alla Casa Bianca

Donald Trump celebra con i suoi sostenitori i primi 100 giorni alla Casa Bianca
30/04/2017 - 13:45 - Per celebrare i suoi primi 100 giorni di presidenza, Donald Trump ha organizzato una manifestazione in Pennsylvania, ad Harrisburg, dove ha ricordato ai suoi sostenitori i "successi" fin qui ottenuti e le promesse elettorali da lui mantenute. Trump ha scelto questa data per non partecipare alla cena annuale dei corrispondenti della stampa alla Casa Bianca. Un'usanza a cui lui ha voluto…

Che cosa ha detto il Papa nella conferenza stampa durante il viaggio di ritorno dall'Egitto

30/04/2017 - 12:33 - Durante il volo che dal Cairo lo ha riporato a Roma, Papa Francesco si è concesso alle domande dei giornalisti nella rituale conferenza stampa a commento del viaggio apostolico appena concluso. Questi gli argomenti trattati e le risposte, come al solito molto schiette e sincere, del Papa. Elezioni in Francia ed eventuali indicazioni ai cattolici francesi «C’è il problema "populismi" in Europa e…
Che cosa ha detto il Papa nella conferenza stampa durante il viaggio di ritorno dall'Egitto

FOTO. Convoglio militare USA entra in Siria attraverso l'Iraq

30/04/2017 - 00:12 - Come riporta e documenta 'Al Masdar-News', un convoglio militare statunitense composto da diversi veicoli blindati, è entrato in Siria dal confine iracheno, arrivando questa mattina nella città di Al-Qamishli.   Il convoglio dovrà dirigersi verso il confine siriano-turco nelle prossime ore per tentare di dissuadere le forze turche Asrmed dal compiere attacchi ostili quanto sporadici contro le…

"Povero beota delirante". L'insulto di Repubblica a Grillo (poi rimosso)

29/04/2017 - 18:41 - Un fatto grave e proprio per questo non vediamo alcuna reazione sul circo mediatico italiano. Repubblica oggi è costretta alle scuse formali per un commento apparso ieri dal suo profilo FB. Il commento è stato rimosso, ma abbiamo avuto modo di conservare l'immagine e ve la riproponiamo: "Povero beota delirante..." Il commento è rimasto almeno venti minuti e generato almeno 20 like dal pubblico di…

Corea del Nord. La soluzione inglese: "attacchi nucleari preventivi" sulla base di "fake news"

30/04/2017 - 00:12 - Sarebbe caduto a terra dopo un volo di circa 50 km il missile balistico sperimentale nordcoreano lanciato questa mattina dal poligono di Bukchang, a nord di Pyongyang. O almeno, questo è quanto scrive la Tass, con riferimento a fonti USA e giapponesi. Il lancio è avvenuto appena poche ore dopo la seduta del Consiglio di sicurezza Onu in cui USA, Gran Bretagna e Giappone avevano condannato i…

Turchia, riprende massiccia purga post-golpe: altri 1.000 arresti

81
29/04/2017 - 16:54 - ISTANBUL - Dopo nove mesi di stato d'emergenza e la recente approvazione di una proroga fino a luglio, prosegue la repressione del governo turco contro coloro che sono sospettati di essere vicini all'organizzazione dell'ex imam Fetullah Gulen, ritenuto responsabile del fallito golpe del 15 luglio. Oggi le autorità turche hanno confermato l'arresto di oltre 1.000 persone, ma nella lista dei mandati…

Yemen: Più di 30 combattenti guidati dai sauditi sono stati uccisi dalle forze Houthi nel nord dello

29/04/2017 - 20:58 - Più di 30 lealisti ad Hadi appoggiati dai sauditi sono stati uccisi dalle forze Houthi nel governatorato di Mar’ib del nord dello Yemen questo giovedi. Le forze Houthi hanno sparato diversi razzi Katyusha e proiettili di artiglieria verso un gruppo di lealisti di Hadi vicino il campo militare di Koval a Mar’ib, ha sostenuto oggi l’agenzia stampa Saba.…
Yemen: Più di 30 combattenti guidati dai sauditi sono stati uccisi dalle forze Houthi nel nord dello

Ogni anno 7.000 soldati israeliani lasciano l'esercito

29/04/2017 - 18:41 - I nuovi dati rilasciati da parte dell'esercito israeliano riferiscono che circa 7.000 soldati israeliani non portano a termine l'intero periodo del servizio militare annualmente, principalmente sulla base di pretesti medici e psicologici, come ha rivelato il quotidiano israeliano 'Haaretz'.   I dati indicano che il 22% dei soldati reclutati decide di lasciare l'esercito durante il servizio, il…

Spagna. Mozione di censura di Podemos contro Mariano Rajoy

30/04/2017 - 16:55 - Podemos ha annunciato giovedi 27 aprile l'intenzione di presentare una mozione di sfiducia contro il primo ministro Mariano Rajoy, nel tentativo di esercitare pressione politica sulle rivelazioni di corruzione legate al Partito Popolare del Primo Ministro spagnolo. Rajoy è stato chiamato a testimoniare in un processo importante di corruzione - il caso Gurtel -  all'inizio di questo mese, facendo…

La Turchia blocca l'accesso a Wikipedia

30/04/2017 - 16:55 - Turkey Blocks, che si definisce un "progetto di trasparenza digitale" indipendente,  in un comunicato, ieri,  su Twitter ha annunciato il blocco in tutte le lingue del sito Wikipedia.   "La perdita di disponibilità è coerente con filtri Internet utilizzati per censurare la rete di contenuti nel paese", ha aggiunto, sottolineando che l'attacco più recente è avvenuto dopo un ordine amministrativo…

Il momento esatto in cui la polizia del regime brasiliano lancia una bomba lacrimogena contro un...

30/04/2017 - 22:25 - Un video di Ronaldo Parra diffuso da Ninja Medios mostra il momento esatto in cui la polizia militare brasiliana ha lanciato una bomba lacrimogena contro il deputato di Rio de Janeiro, Flavio Serafini, durante una protesta contro Michel Temer. ** Venerdì 28 aprile la polizia militare di Río de Janeiro ha lanciato bombe lacrimogene nella zona di Cinelandia durante le proteste contro il governo…