Les 20 ans de l’Accueil Notre-Dame

Les 20 ans de l’Accueil Notre-Dame
24/05/2017 - 20:51 - #Lourdes – Situé sur la rive droite du Gave, l’Accueil Notre-Dame permet à plus de 900 pèlerins malades et handicapés de vivre leur pèlerinage à Lourdes dans les meilleures conditions. Inauguré en avril 1997 et béni en septembre de la même année, il a 20 ans en cette année. Lundi 22 mai 2017, les décideurs ...

Nuovi arresti in relazione alla strage alla Manchester Arena. Fermati in Libia il padre e il fratello di Abedi

24/05/2017 - 13:18 - Salman Abedi, il terrorista che lunedì ha causato la morte di 22 persone a Manchester durante il concerto di Ariana Grande, non avrebbe agito da solo, secondo quando ha dichiarato il ministro degli Interni Amber Rudd in un'intervista radiofonica alla BBC: «Sembra probabile... possibile... che non abbia agito per conto proprio» aggiungendo che Abedi era già conosciuto ai servizi di sicurezza…
Nuovi arresti in relazione alla strage alla Manchester Arena. Fermati in Libia il padre e il fratello di Abedi

Al Jalifa reprime i bahreiniti con la 'luce verde' di USA e Arabia Saudita

24/05/2017 - 17:22 - Baqer Darvish, un membro del Forum per i diritti umani del Bahrain, ha dichiarato che gli attacchi da parte delle forze di sicurezza contro i civili nel villaggio di Al-Diraz è uno dei risultati della recente riunione dei leader di alcuni paesi arabi a Riyad con la partecipazione del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump.   "Quello che è successo (a Al-Diraz) riflette questo incontro, e il…

Al Bashir accusa l'Egitto di supportare i ribelli del Darfur

24/05/2017 - 16:53 - Il presidente sudanese Omer al-Bashir ha accusato l'Egitto di sostenere i movimenti armati che recentemente sono entrati in Darfur dalla Libia e dal Sud Sudan.Venerdì nel Nord ed Est Darfur, ci sono stati scontri tra le forze governative ed il Movimento per la Liberazione del Sudan-Minni Minnawi (SLM-MM) ed il Consiglio di Transizione dello SLM, un gruppo appartenente allo SLM-Abdel Wahid.Il…

Turchia. AL via il processo di massa contro i sospetti golpisti

24/05/2017 - 17:22 - Il processo di 221 ufficiali militari di alto rango - accusati di aver cercato di spodestare il presidente turco Recep Tayyip Erdogan nel fallito colpo di stato dello scorso luglio - è iniziato lunedi, fra ingenti misure di sicurezza in Turchia. Fuori dal palazzo di giustizia, la folla chiedeva la pena di morte. Erdogan accusa del tentato colpo di stato il religioso Fethullah Gülen, accusa che lui…

Russia intermediaria nella crisi coreana?

24/05/2017 - 13:46 - Ormai da tempo la Russia gioca un ruolo fondamentale in uno dei principali punti di crisi dello scacchiere mondiale, ovvero la penisola coreana, dove i recenti test nucleari del regime di Pyongyang hanno portato a un confronto aperto con gli Stati Uniti. . . . → Leggi

Tra gli ultimi utenti attivi

emiliostagni mulinoeditor1 movimentolibertario mp37vi giorno_e_notte_news naturalmentegiulia heriberto riverinflood torpedine_marina eclipsemagazine antaresued piero_rizzo genuflessa italianddl piemme71 mario_falorni italianiafiji avvmarcocarra mondoduepuntozero protheus giordanovini

ARMENIA: L’OSCE abbandona Yerevan

ARMENIA: L’OSCE abbandona Yerevan
24/05/2017 - 13:41 - L'estensione del mandato dell'OSCE a Yerevan non supera l'impasse azero: nonostante le tante problematiche ancora da affrontare, si chiude un periodo di serrata collaborazione tra Europa e governo armeno. …

Il drammatico appello dei comunisti ucraini: "Basta terrore"

24/05/2017 - 23:09 - di Unione Leninista Comunista della Gioventù dell'Ucraina | da kprf.ru Traduzione dal russo di Mauro Gemma Arresti, torture e condanne dei militanti comunisti e di altre forze dell'opposizione al regime,   distruzione e saccheggi delle sedi di partiti politici, roghi di libri non graditi sull'esempio dei “maestri” hitleriani, sono all'ordine del giorno nell'Ucraina emersa dal colpo di Stato del…
Il drammatico appello dei comunisti ucraini: Basta terrore

Ue: verso un pilastro europeo dei diritti sociali

24/05/2017 - 13:46 - Una carta per rafforzare la dimensione sociale dell’Unione. L’importante documento è stato approvato recentemente dal Parlamento europeo e presentato alla Commissione europea chiedendone l’adozione entro il 2017 La mordente crisi economica degli ultimi anni ha . . . → Leggi

Comandante Forze popolari irachene: "Controlleremo le frontiere con la Siria e combatteremo gli...

24/05/2017 - 17:22 - In un'intervista con il quotidiano libanese 'al-Akhbar' e riportata da 'al Manar', al-Mohandiss ha spiegato che "se il governo riesce a controllare questo confine, Hachd non avrà bisogno di andarci", ricordando che "l'intervento di questa formazione militare in una particolare nella regione di Fallujah e Anbar è stata una necessità e non un semplice desiderio."   Alla domanda se la corsa al…

La Germania si muove silenziosamente verso un esercito europeo

24/05/2017 - 23:09 - La Germania è riuscita a fare un passo radicale quest'anno verso un esercito europeo, senza troppo clamore mediatico, dopo aver annunciato l'integrazione nelle sue Forze Armate di una divisione dell'Esercito della Repubblica ceca e di una della Romania, secondo la rivista Foreign Policy. L'esercito romeno non si unirà pienamente al Bundeswehr tedesco, e lo stesso vale per le forze armate della…
La Germania si muove silenziosamente verso un esercito europeo

Margaret Kimberley - Le multinazionali dei diritti umani a servizio dell'imperialismo

24/05/2017 - 23:09 - di Margaret Kimberley  da civg.it Quando le Organizzazioni dei cosiddetti Diritti Umani sono finanziate dall’un per cento, esse sicuramente riflettono le priorità e le prevenzioni dei loro influenti sponsor. Pertanto, Amnesty International è una vitale fonte della propaganda di guerra a favore degli interventi imperialisti USA in Medio Oriente e altrove. Il loro "rapporto" di un presunto "macello…

Il terrorismo e noi: sgomenti o assuefatti?

24/05/2017 - 13:46 - L’attentato a Manchester rivendicato dall’ISIS ha messo in luce alcuni aspetti su cui la nostra Redazione si è interrogata. Siamo ormai al secondo anno consecutivo in cui in Europa avvengono attentati di portata più o meno larga (iniziati alla redazione del Charlie . . . → Leggi

L'Ucraina limita l'uso della lingua russa in televisione

24/05/2017 - 11:53 - Il parlamento ucraino ha adottato il 23 maggio una legge che prevede che i tre quarti dei programmi televisivi siano trasmessi in ucraino, una misura per limitare l'uso della lingua russa. La legislazione per limitare l'uso della lingua russa in televisione ucraina è stata sostenuta da 269 deputati, 15 membri hanno votato contro e 10 si sono astenuti. Le catene nazionali saranno costretti a…