18 marzo 2015: A Tunisi l’attentato al museo del Bardo

18 marzo 2015: A Tunisi l’attentato al museo del Bardo
105
18/03/2017 - 16:33 - A Tunisi, all’interno del museo nazionale del Bardo, un gruppo di due terroristi di origine tunisina aprono il fuoco sui turisti. L’attentato, rivendicato dallo Stato Islamico, ha causato la morte di 21 civili e un poliziotto e il ferimento di oltre 45 persone.

Sudan del Sud: Gruppo ribelle Fronte di Salvezza Nazionale (NAS) chiede riavvio del processo di pace

18/03/2017 - 15:52 - Il capo del Fronte di Salvezza Nazionale (NAS), un nuovo gruppo ribelle, vuole che il processo di pace del Sudan del Sud sia riavviato. Il tenente generale Thomas Cirillo Swaka, in una lettera indirizzata al gruppo di monitoraggio e valutazione ha sostenuto che il processo di pace iniziato dopo l’Agosto 2015 “è chiaramente fallito, causando la tragedia in corso”.…
Sudan del Sud: Gruppo ribelle Fronte di Salvezza Nazionale (NAS) chiede riavvio del processo di pace

Nuovo incontro Mercosur oggi a Montevideo per discutere della richiesta del Venezuela

18/03/2017 - 07:24 - Gli Stati parte del Mercosur si riuniscono Venerdì  per la terza volta per affrontare la questione avanzata dal Venezuela per l'attivazione del protocollo Olivos. Lo riporta Telesur. I membri del Mercosur si incontreranno oggi a Montevideo per negoziare la richiesta avanzata dal governo venezuelano nell'esercizio dei suoi diritti come membro del’organizzazione. Ad assistere ai lavori ci sarà il…

Dopo il raid in Siria, la Russia convoca l'ambasciatore israeliano

18/03/2017 - 07:24 - Come ha riportato il quotidiano israeliano 'Haaretz, il Ministero degli Esteri russo ha convocato l'ambasciatore israeliano in Russia, Gary Koren, in merito all'incursione dell'aviazione israeliana in territorio siriano, per la precisione, nei dintorni di Palmira, dove le truppe siriane e Hezbollah continuano a combattere contro i terroristi dell'ISIS.   È raro che Israele sia chiamato da Mosca…

Fora Temer. Lula torna a prendere la parola nelle proteste

17/03/2017 - 21:46 - di Geraldina Colotti* - Il Manifesto  San Paolo, Porto Alegre, Rio de Janeiro, Brasilia… Migliaia di brasiliani in piazza contro la riforma delle pensioni decisa da Michel Temer. Almeno 18 stati e il distretto federale sono stati bloccati dagli scioperi e dai blocchi stradali in quella che è stata definita «Giornata di Paralisi nazionale». Un riuscitissimo mercoledì di protesta organizzato da…

Lettonia, tra "aggressione russa" virtuale e vera sfilata di nostalgici nazisti

17/03/2017 - 21:46 - di Fabrizio Poggi - Contropiano Sono finiti in manette ieri a Riga i giovani che, in lingua russa, avevano osato gridare “Vergogna Lettonia; il fascismo non passerà”, di fronte al corteo che ogni anno, il 16 marzo, celebra i legionari lettoni delle Waffen SS. La data ricorda il primo scontro dei reparti lettoni delle SS (15° e 19° Divisioni Granatieri) contro l'Armata Rossa, nel 1944. **   La…

Il ministero dell’Istruzione presenta la riforma della scuola

17/03/2017 - 23:10 - Il ministro dell’Istruzione, Ricerca e Sport Peter Plavcan ha presentato mercoledì la nuova riforma dell’istruzione che si occupa della programmazione del sistema di eucazione in Slovacchia per il prossimo decennio, un documento che annuncia modifiche nella formazione pre-scolastica, nel . . . → Leggi

Delcy Rodriguez: "Almagro guida i settori fascisti ed estremisti di destra contro il Venezuela"

17/03/2017 - 21:46 - Caracas, 15 marzo 2017 (MPPRE). Il Ministro degli Affari Esteri della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Delcy Rodríguez, ha denunciato la pretesa del Segretario Generale dell'Organizzazione degli Stati Americani (OSA), Luis Almagro, di voler promuovere l'intervento internazionale contro il paese sudamericano con l'intenzione di rovesciare il governo bolivariano.   "È inaccettabile ciò che…

Tra gli ultimi utenti attivi

eclipsemagazine marsultor ugo_longhi theeditorial elkenow giordanovini ritamini domino75 cfs2016 candetrieste juventusnews24 silenzioinsala tuttoperifigli castronanni misterloto mp37vi vraie55 housemag avvmarcocarra viaggiatorinelmondo heriberto

L'ONU pubblica e poi sconfessa un proprio rapporto in cui si dichiara che Israele pratica l'apartheid nei confronti dei palestinesi

L'ONU pubblica e poi sconfessa un proprio rapporto in cui si dichiara che Israele pratica l'apartheid nei confronti dei palestinesi
116
18/03/2017 - 12:50 - L'ESCWA, acronimo di Economic and Social Commission for Western Asia, è uno dei tanti rami tramite i quali l'ONU svolge i suoi compiti di conoscenza, promozione, supporto, tutela nelle varie regioni del pianeta.  In particolare, questi sono i paesi che ne fanno parte: Bahrain, Egitto, Iraq, Giordania, Kuwait, Libano, Libia, Mauritania, Marocco, Oman, Palestina, Qatar, Arabia Saudita, Sudan, Siria,…

A Cordignano come a #Lourdes

18/03/2017 - 10:11 - La reliquia di Santa Bernadette è arrivata in diocesi venerdì. La reliquia di Santa Bernadette ha trasformato per alcune ore la chiesa della casa di riposo San Pio X di Cordignano nel santuario di Lourdes. «E’ Lourdes che viene in mezzo a noi», ha sottolineato il parroco don Claudio Carniel all’inizio del momento di preghiera ...
A Cordignano come a #Lourdes

4 navi da guerra NATO arrivano nel porto di Odessa (Ucraina). Resteranno fino al 20 aprile

18/03/2017 - 02:32 - Quattro navi dello “Standing NATO Mine Countermeasures Group 2” - le nave di comando "CZERNICKI" della marina polacca, i dragamine "Duero" della marina spagnola, il Rottweil della Germania, e l'Alania della Turchia - sono giunte nel porto di Odessa questo venerdì. A comunicarlo è stato la marina ucraina. Riporta Sputnik come: "In programma è previsto un incontro tra i comandanti delle navi con il…

'Arabia Saudita, il principale sponsor del terrorismo'

18/03/2017 - 12:13 - "L'Arabia Saudita, non l'Iran, è il più grande stato sponsor del terrorismo oggi nel mondo e il wahhabismo rimane la fonte dell'estremismo", si legge in un articolo, pubblicato giovedì scorso, sul quotidiano statunitense, 'The Huffington Post'.   Facendo riferimento alle dichiarazioni da parte delle autorità statunitensi che accusano il paese persiano di finanziare il terrorismo, il giornale…

Correa definisce "illegale"il tentativo della Tintori di entrare in Ecuador

18/03/2017 - 02:32 - "Questa signora ha un visto turistico e dichiara di venire per sostenere il cambiamento. La decisione non poteva che essere il rifiuto d’ingresso," ha dichiarato il presidente dell’Ecuador Raffael Correa commentando l’”affaire Tintori”. Lo riporta Telesur. Il tentativo da parte del rappresentante della estrema destra del Venezuela, Lilian Tintori, di entrare in modo illegale in Ecuador è stato…

Foto e cronaca Reliquie Bernardette a Fidenza

Foto e cronaca Reliquie Bernardette a Fidenza
17/03/2017 - 19:43 - “Bernadette ha scelto di venire qui” … a Fidenza Il primo saluto dei fedeli della città e della Diocesi all’urna di Bernadette Soubirous è stato nella piccola chiesa di San Giorgio. Subito si è mossa una breve processione sino alla Cattedrale dove è stata deposta ai piedi della statua della Madonna. Prima dell’omelia di S.E. ...

Gruppo di Visegrad unito malgrado tutto, dice Lajcak

18/03/2017 - 08:51 - I paesi membri del Gruppo di Visegrad non sono sempre d’accordo su tutto, ma non ne fanno un dramma, ha detto il ministro slovacco degli Esteri Miroslav Lajcak (Smer-SD) l’altro ieri riferendosi allo strappo con Varsavia sulla rielezione del . . . → Leggi

Non tacerò. La storia di Don Peppe Diana

18/03/2017 - 14:58 - Il 19 marzo 1994 viene ucciso Don Giuseppe Diana, parroco di Casal di Principe e un amico di tutti noi Volontari di Lourdes. Negli anni la sua figura è diventata un’icona non soltanto per la chiesa ma per tutto il territorio casertano, per molto tempo regno incontrastato del clan dei Casalesi. Roberto Saviano ricorda il ...

Turchia potrebbe mandare 15 mila rifugiati al mese in Europa - ministro degli interni

18/03/2017 - 02:32 - "Abbiamo un accordo di riammissione: se volete ogni mese vi mandiamo 15mila rifugiati e perdete la testa". Lo ha dichiarato il ministro dell'Interno della Turchia, Süleyman Soylu, minacciando in modo frontale l'Unione europea di far saltare l'accordo sui migranti. A riportarlo è il quotidiano turco Hürriyet. ** Il bersaglio delle parole del ministro turco, sempre secondo il quotidiano, è l'Olanda,…

Cielito Rebelde. Voci dal Messico resistente

109
18/03/2017 - 09:21 - Di Massimiliano Lanza, Antonio Gori, Claudio Carbone e Leonardo Balestri   di Redazione Come redazione de L’America Latina, ci teniamo a suggerire a tutte e tutti i frequentatori del blog la visione di questo bel documentario, Cielito Rebelde, realizzato dagli … Continua a leggere →