Il partito dell'egocentrismo

392 voti C'era una volta la politica degli ideali, quella in cui l'uomo poteva contare o meno, ma veniva sempre dopo l'ideologia. Venne poi il tempo della politica dei partiti, quello in cui contava far vincere il simbolo e il fine giustificava anche il più vergognoso trasformismo. Oggi siamo in una nuova fase, cioè la politica dell'egocentrismo, dove conta l'uomo prima del partito, mentre l'ideologia è… Inserita da Francesco Abate 30 giorni fa

Crisi di Governo e prospettive

382 voti Il discorso di Conte è stato chiaro e per una volta condivisibile. Finalmente il primo ministro ha fatto valere la propria autorità e ha inchiodato il leader leghista alle proprie responsabilità, dandogli la colpa di un'irresponsabile crisi di Governo e rinfacciandogli gli errori di comunicazione fatti in occasione dei vertici europei. Nonostante la chiarezza, e la decisione giusta di dare le… Inserita da Francesco Abate 61 giorni fa

Sulla strada Bibbiano-Mosca si è persa la dignità della politica italiana

386 voti I fatti di Bibbiano sono di una gravità inaudita perché delle persone hanno deciso di avere un guadagno sacrificando la salute psico-fisica dei bambini. Ancor più vergognoso di ciò che è successo a Bibbiano è la strumentalizzazione che la politica sta facendo della vicenda. Lega e M5S non stanno esitando a usarla per infangare il PD, con Salvini che è arrivato a definire il partito di… Inserita da Francesco Abate 21 luglio 2019

I Protettori di Libri ci salveranno

358 voti In uscita il 28 giugno il terzo romanzo dello scrittore battipagliese Francesco Abate, intitolato I Protettori di Libri   (0111 Edizioni). Il libro si potrà acquistare in tutte le librerie e sarà disponibile anche in formato ebook.   I Protettori di Libri è un romanzo distopico ambientato nell’Italia del 2028. Il paese è sottoposto al rigido controllo di una dittatura che vieta il… Inserita da Francesco Abate 20 giugno 2019

Se questo è un ministro

366 voti Quando si associa il voto dato alla Lega a una manifestazione di scarsa capacità (o voglia) di ragionare, si viene coperti da insulti o comunque ci si trova in presenza di tante persone risentite. Eppure basta analizzare le ultime due uscite di Salvini, in cui si identifica in questo momento l'intero popolo leghista, per capire che non può essere giudicata normale o ben ponderata la scelta di… Inserita da Francesco Abate 31 maggio 2019

L'Europa blocca il virus sovranista, l'Italia no

412 voti Grande affermazione della Lega alle elezioni europee di ieri. Il partito di Salvini si è affermato come primo in Italia incassando il 34,3% delle preferenze. Al secondo posto c'è il sorpasso del PD di Zingaretti, che prende il 22,7%, sul M5S di Casaleggio. I grillini sono il caso più clamoroso di questa tornata elettorale, vedendo quasi dimezzati i consensi rispetto alle elezioni politiche che li… Inserita da Francesco Abate 27 maggio 2019

In fumo l'inchiesta sulle ONG "taxi del mare"

381 voti Ricordate quando il pm di Catania Zuccaro, parlando dell'inchiesta aperta dalla sua procura, definì le ONG "taxi del mare"? Stando al teorema del pm, le ONG venivano corrotte dalla criminalità organizzata e, con la scusa dei salvataggi in mare, portavano i migranti dalla Libia all'Italia. In pratica, per dirla più brevemente, fungevano da scafisti e lo facevano per soldi, non per spirito… Inserita da Francesco Abate 15 maggio 2019

Golpe americano in Venezuela

443 voti La già drammatica situazione in Venezuela è sfociata, come prevedibile, in un golpe.  Ieri Guaidó, autoproclamato presidente venezuelano, ha postato un video con i militari al suo fianco, ha dichiarato di avere l'appoggio dell'esercito e ha chiesto al popolo di manifestare contro Maduro. Le manifestazioni ci sono state e Maduro le ha puntualmente represse con durezza. Si sono viste scene… Inserita da Francesco Abate 1 maggio 2019

Il fascismo è un'emergenza

379 voti A meno di 24 ore dalla celebrazione della Festa della Liberazione dal nazifascismo, i fascisti hanno fatto parlare di sé. A piazzale Loreto, prima della partita Milan-Lazio di Coppa Italia, gli ultras laziali hanno esposto uno striscione inneggiante a Benito Mussolini; poche ore dopo ne è comparso un altro, stavolta esposto dal gruppo "Azione frontale", sul Grande Raccordo Anulare (si… Inserita da Francesco Abate 24 aprile 2019

Il vento del cambiamento puzza di morte

360 voti Ho scelto volutamente, per parlare del Congresso Mondiale delle Famiglie di Verona (WCF- World Congress of Families), l'immagine di donne tenute in schiavitù dall'ISIS. Per quanto i difensori di certi disvalori vogliano proiettarsi in giravolte dialettiche o filosofiche, la sostanza dell'evento è sotto gli occhi di tutti e non può essere negata . A Verona si sta tenendo la riunione di un gruppo di… Inserita da Francesco Abate 31 marzo 2019

Il Far West è qui

373 voti Da cittadino che paga le tasse, io ho il diritto a essere protetto dalle forze dell'ordine. In casa non devo e non voglio avere armi, ci sono persone addestrate e pagate per impedire che casa mia finisca sotto l'attacco dei delinquenti. Qualora venisse meno la mia sicurezza, io non chiederei di potermi armare e combattere, bensì pretenderei che lo Stato faccia ciò per cui io pago le tasse. Il… Inserita da Francesco Abate 29 marzo 2019

Un modo terribile di fare politica

435 voti In Francia è in atto un tentativo di golpe armato. Una formazione che si dichiara apartitica, ma che da qualche tempo è essa stessa un partito (è già ufficiale che si candiderà alle prossime europee), sta mettendo a ferro e fuoco Parigi. Hanno bruciato una banca, ferendo undici persone che vivevano negli appartamenti sovrastanti, hanno saccheggiato negozi Bulgari e Hugo, hanno bruciato vari… Inserita da Francesco Abate 16 marzo 2019

La crisi senza fine del Venezuela

397 voti Il Venezuela prima dell’arrivo di Chavez era un paese in condizioni economiche e sociali disastrose. Il reddito pro-capite era di 4105 dollari l’anno (fonte: Banca Mondiale), il 14,5% della forza lavoro del paese era priva di occupazione, il tasso di mortalità infantile era molto alto (20 morti ogni 1000 nati – fonte: Banca Mondiale), il 23,4% della popolazione viveva in condizioni di estrema… Inserita da Francesco Abate 10 marzo 2019

Cosa ci dicono le elezioni in Sardegna

345 voti Come sempre accade dopo le elezioni, tutti dichiarano vittoria. Il centrodestra è ovviamente soddisfatto perché ha conquistato la guida della Regione con una maggioranza schiacciante; il PD esulta non si sa perché, visto che ha perso più del 10% di consensi rispetto alle ultime amministrative, probabilmente temeva uno schiaffo ancor più pesante, visto che al momento non esiste come partito; il M5S… Inserita da Francesco Abate 26 febbraio 2019