Nasce il terzo figlio dei duchi di Cambridge, sarà il quinto nella linea di successione al trono del Regno Unito

378 voti L'Inghilterra oggi era in attesa del terzo figlio del duca e della duchessa di Cambridge. Lunedì, Kate Middleton, moglie del principe William, è stata ricoverata nel reparto maternità del St. Mary's Hospital di Paddington, zona ovest di Londra, dove sono nati anche gli altri due figli, George e Charlotte. Lo ha comunicato una nota di Kensington Palace, dicendo che era iniziato il… Inserita da Ugo Longhi 23 aprile 2018

Dopo l'attacco chimico a Douma, la guerra in Siria rischia di coinvolgere direttamente l'occidente

417 voti Sabato scorso a Douma, città nella parte orientale del Ghouta, l'esercito siriano sostenuto dalla Russia ha effettuato l'ennesimo bombardamento per avere ragione degli ultimi resistenti che combattono opponendosi al regime di Assad. Le conseguenze di tale bombardamento hanno fatto ritenere, anche a osservatori esterni non implicati nel conflitto, che l'esercito siriano abbia fatto uso di armi… Inserita da Ugo Longhi 9 aprile 2018

Zuckerberg non si presenterà davanti ai parlamentari inglesi che lo hanno convocato in seguito allo scandalo Cambridge Analytica

415 voti I parlamentari inglesi lo hanno convocato, ma lui ha risposto picche: Mark Zuckerberg non si presenterà davanti alla Commissione su digitale, cultura, media e sport del parlamento britannico per rispondere alle loro domande per avere chiarimenti su come i dati di milioni di utenti Facebook possano essere stati profilati dalla società Cambridge Analytica. Zuckerberg, tramite la propria filiale… Inserita da Ugo Longhi 27 marzo 2018

Scandalo Facebook. Alexander Kogan alla BBC: sono un capro espiatorio

406 voti Alexander Kogan, docente di psicologia all'Università di Cambridge è colui che ha raccolto gli account di un certo numero di iscritti a Facebook da cui la società Cambridge Analytica è riuscita poi a identificare e profilare milioni di utenti del noto social, tanto da vantarsi di essere stata l'artefice della vittoria di Trump alle presidenziali del 2016. In seguito agli articoli di stampa che… Inserita da Ugo Longhi 21 marzo 2018

Gli Usa annunciano sanzioni contro la Russia per alcuni cyber-attacchi ed aver interferito sulle presidenziali del 2016

394 voti Giovedì, il Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti, come ha reso noto nella sua dichiarazione il segretario Steven T. Mnuchin , ha annunciato sanzioni contro alcuni cittadini russi ed alcuni funzionari del governo di Mosca per aver intrapreso attività destabilizzanti contro l'amministrazione Usa, attività che comprendono attacchi informatici, l'intrusione in alcuni sistemi che gestiscono le… Inserita da Ugo Longhi 15 marzo 2018

Il Pd non pare voler capire o ammettere le ragioni vere della disfatta del 4 marzo

390 voti Nel Partito Democratico, l'unica analisi finora condivisibile dopo il risultato del 4 marzo - in base a quanto finora dichiarato dai dirigenti di quel partito - è l'ammissione di aver perso e di aver perso ben oltre quelle che erano le previsioni. Quello che però ancora non si è sentito, perché non è stato detto, è almeno un pur vago accenno al motivo o ai motivi reali per cui il Pd abbia perso… Inserita da Ugo Longhi 10 marzo 2018

Le ultime dichiarazioni per le politiche 2018 ovvero un po' di buonumore non guasta

399 voti A meno di sorprese negli ultimi giorni, la campagna elettorale per le politiche 2018 è stata caratterizzata non tanto da promesse roboanti, quanto da dichiarazioni sconcertanti dei cosiddetti leader che hanno occupato, quasi in esclusiva, gli spazi mediatici principali sui vari mezzi di comunicazione, a conferma che i partiti ormai sono solo un inutile base burocratica, di cui non è possibile… Inserita da Ugo Longhi 26 febbraio 2018

Per la sua ricostruzione, l'Iraq è diventato un'occasione di "investimento"

418 voti Ecco qualche dato che è necessario ricordare sull'Iraq. A fine anno il governo di Bagdad ha dichiarato che la guerra all'Isis era terminata e che tutte le aree in mano allo Stato Islamico sono adesso sotto il controllo dello Stato. Attualmente l'Iraq, dal cui sottosuolo si estraggono petrolio e gas, è il secondo esportatore di greggio dei Paesi dell'Opec, dopo l'Arabia Saudita, con una produzione… Inserita da Ugo Longhi 12 febbraio 2018

Erdogan ricevuto in udienza da Papa Francesco

405 voti La visita in Italia del presidente turco Tayyip Erdogan non è certo stata salutata con soddisfazione dalle associazioni che rappresentano la comunità curda presente in Italia. Le accuse rivolte ad Erdogan, infatti, parlano apertamente di genocidio e, di conseguenza, stupore e rabbia hanno fatto da sfondo al fatto che istituzioni vaticane ed italiane abbiano accettato di riceverlo. La visita in… Inserita da Ugo Longhi 5 febbraio 2018

Erdogan, in Italia lunedì 5 febbraio per incontrare Gentiloni, Mattarella e il Papa

398 voti Non è indicato nell'agenda delle attività di Papa Francesco, pubblicata dalla Sala stampa vaticana, ma in ogni caso lunedì 5 febbraio il presidente turco Tayyip Erdogan sarà ricevuto in udienza nella biblioteca del Palazzo apostolico vaticano. Nella stessa giornata, Erdogan sarà ricevuto anche a Palazzo Chigi dal presidente del Consiglio Paolo Gentiloni. Che i colloqui tratteranno anche della… Inserita da Ugo Longhi 3 febbraio 2018

All'Angelus il Papa lancia un appello per l'Afghanistan ma tace sulla guerra ai curdi in Siria

439 voti «Ieri è giunta dall’Afghanistan la dolorosa notizia della terribile strage terroristica compiuta nella capitale Kabul, con più di cento morti e numerosi feriti. Pochi giorni fa un altro grave attentato, sempre a Kabul, aveva seminato terrore e morte in un grande albergo. Fino a quando il popolo afghano dovrà sopportare questa disumana violenza? Preghiamo in silenzio per tutte le vittime e per le… Inserita da Ugo Longhi 28 gennaio 2018

Russia e Stati Uniti si appellano alla prudenza, ma la Turchia prosegue con la sua guerra nel nord della Siria

375 voti Manbij è una città di circa 100mila abitanti a maggioranza islamica che in linea d'aria dista un centinaio di chilometri ad est di Afrin e meno di 30 dal confine nord con la Turchia. Anche Manbij è un obbiettivo dell'avanzata dell'esercito turco nel nord della Siria controllato dai curdi. Ma rispetto ad Afrin, nell'area di Manbij sono presenti circa 2mila militari americani che hanno fatto da… Inserita da Ugo Longhi 23 gennaio 2018

La Turchia ha lanciato un attacco contro i curdi, supportati dagli Usa, nel nord ovest della Siria

426 voti L' esercito turco , nel pomeriggio di sabato, ha annunciato l'avvio di un' operazione militare nel distretto di Afrin , che si trova a nord ovest di Aleppo al confine con la Turchia. Lo scopo della missione? Liberare la regione dal controllo dei militanti curdi , che in quella zona fanno capo al PYD (Partiya Yekîtiya Demokrat, Partito dell'Unione Democratica) e all' YPG (Yekîneyên Parastina Gel,… Inserita da Ugo Longhi 20 gennaio 2018

La Procura di Roma ha chiesto al Gip altri sei mesi per indagare su Consip

475 voti Nell'ambito dell' inchiesta Consip , la Procura di Roma ha chiesto al Giudice per le indagini preliminari Gaspare Sturzo di prolungare le indagini per altri 6 mesi per 12 persone coinvolte nell'inchiesta. Tra i nomi di spicco vi sono quelli del ministro dello Sport Luca Lotti e del padre del segretario del Pd, Tiziano Renzi . Nomi che non potranno non venire a galla durante la prossima campagna… Inserita da Ugo Longhi 12 gennaio 2018

Problemi a trovare un lavoro? E perché non provare a diventare un parlamentare 5 Stelle?

527 voti Tra le possibilità offerte agli italiani oggigiorno per trovare un lavoro vi è quella di diventare parlamentare 5 Stelle. Va detto subito che il posto offerto è a tempo determinato, ma con cinque anni di contratto assicurati, che possono poi essere estesi anche a dieci. Non è male, visto che i contratti di lavoro standard prevedono un massimo di tre anni, ma senza alcuna garanzia di conservare il… Inserita da Ugo Longhi 3 gennaio 2018