USA, la dinamica dei prezzi frena lo slancio della FED

40 voti Gli ultimi dati relativi all'inflazione hanno ridotto le possibilità che la FED possa procedere al rialzo dei tassi di interesse nel prossimo periodo. I prezzi al consumo, infatti, crescono in modo troppo blando e così il percorso di normalizzazione della politica monetaria potrebbe risentirne. Inserita da NapoliGol.it 3 ore e 45 minuti fa

La forza dell'euro spaventa Draghi. Più cautela sul tapering

191 voti Un euro troppo forte e una inflazione ancora troppo debole. La BCE farebbe carte false per trovarsi nello scenario opposto, ma al momento è questa la fotografia della situazione economica nell'Eurozona. Preoccupa soprattutto l'eccessiva forza dell'euro nel Forex market, dove il cambio tra euro e dollaro ha toccato i nuovi minimi di agosto a quota 1,1661. Considerando i dati non esaltanti relativi… Inserita da NapoliGol.it 2 giorni fa

Eurozona, l'inflazione non decolla. Niente stretta monetaria

242 voti Le condizioni per una stretta monetaria non ci sono ancora, perlomeno in base all'andamento dell'inflazione nell'Eurozona. Infatti, secondo il report rilasciato il 17 agosto da Eurostat, il target di un'inflazione appena superiore 2% fissato dalla BCE come elemento indicatore di una crescita stabile nella zona euro per porre fine al piano Draghi, appare ancora piuttosto lontano. Solo otto paesi… Inserita da NapoliGol.it 3 giorni fa

Tapering, come e quando? Ecco i dubbi dell'Eurozona

209 voti L'estate è solo un breve momento di tregua, ma quando sarà finita si tornerà a parlare di tapering e di normalizzazione della politica monetaria da parte della BCE. Il tapering è la diminuzione della quota dei titoli del debito pubblico dei paesi aderenti all'eurozona e della dismissione dei titoli finora acquistati dalla Banca Centrale Europea.  Che prima o poi ciò accada è inevitabile. Il… Inserita da NapoliGol.it 7 giorni fa

Forex, ecco quanto incidono le tensioni USA-Corea

206 voti La situazione di crisi che c'è tra Stati Uniti e Corea, oltre che avere effetti politici molto importanti, fa sentire le conseguenze anche sui mercati valutari. Due asset rifugio come yen e franco svizzzero infatti si stanno apprezzando proprio a causa della crisi tra i due paesi. Inserita da NapoliGol.it 10 giorni fa

Forex, altri segnali di ripresa dell'USD sui mercati

253 voti L'avvio di settimana sui mercati finanziari prosegue sulla stessa scia di come si era conclusa la precedente. Il dollaro, trainato ancora dai dati positivi circa il mercato del lavoro con le buste paga rtegistrate in aumento rispetto alle attese, continua la sua risalita nei confronti dell'euro sui mercati valutari. Per quanto riguarda l'Europa la settima si è aperta con il report sull’indice… Inserita da NapoliGol.it 13 giorni fa

EuroZona, dati macro a tinte alterne. Ma l'euro marcia nel Forex

182 voti E' stata un'altra giornata intensa sui mercati valutari. L'euro ha macinato altri guadagni, specialmente nei confronti della sterlina (dopo le decisioni della BoE). Nell'EuroZona sono stati divulgati alcuni report macro che hanno evidenziato un quadro con molte luci ma anche alcune ombre. Buone le medie dell'Ue per le vendite al dettaglio sia su base mensile che annuale. In espansione l'indice Pmi… Inserita da NapoliGol.it 16 giorni fa

BNS, diminuiscono gli utili. Il motivo? Il cambio del Franco

221 voti La Banca Nazionale Svizzera che da alcuni giorni ha pubblicato i propri risultati di bilancio, evidenzia un bel passo indietro negli utili, dovuto al fatto che il Franco svizzero si è apprezzato notevolmente sul mercato valutario, finendo per erodere i profitti ottenuti dalle operazioni su azioni e bond. Nel secondo trimestre del 2017, l'utile raggiunto è stato di 1,2 miliardi, molto inferiore,… Inserita da NapoliGol.it 16 giorni fa

La Brexit continua a farsi sentire su economia e sterlina

226 voti Nel corso dell'ultima settimana, i dati macro resi noti in Gran Bretagna non sono stati negativi, anche se non così eccellenti come speravano le autorità monetarie. Gli ultimi dati pubblicati sono stati quelli relativi alle vendite al dettaglio e degli ordini ai fornitori. Sostenuti da alimentari e abbigliamento, le vendite hanno registrato un andamento positivo. Anche il dato degli ordini ai… Inserita da NapoliGol.it 20 giorni fa

Giappone, scende la disoccupazione e l'inflazione rimane stabile

233 voti Arrivano dati macro a tinte chiaroscure per il Giappone. Infatti, mentre da una parte l'inflazione non arretra, ma neppure avanza restando però lontanissima dal target indicato per una crescita economica stabile dalla BoJ. dall'altra cresce invece il mercato del lavoro. Lo Yen ha risentitop positivamente di questi dati, seppur altalenanti, piazzando un piccolo rialzo nella notte, salvo poi… Inserita da NapoliGol.it 23 giorni fa

Giappone, migliora il quadro macro. Yen in ripresa sull'euro

247 voti I primi dati macro della settimana giungono dal Giappone dove, seppur si evidenzia una crescita più debole per il settore manifatturiero, nel compesso il quadro dell'andamento economico appare in lieve miglioramento. Il miglioramento della condizione economica complessiva del Giappone è segnalato dal leading indicator di maggio salito a 104,7 punti, appena superiore di un decimo di punto rispetto… Inserita da NapoliGol.it 27 giorni fa

Forex, quanta turbolenza per il cross dollaro-yen

226 voti Quando due valute vivono una fase di debolezza e instabilità, il loro rapporto di cambio non può che essere ancora più instabile. Sta succedendo così al cross Usd-Jpy, che nel forex ieri ha seguito un andamento più che altalenante. Sono state le notizie macro dal Giappone con un'inflazione che continua a non voler decollare per poter certrificare una ripresa che ancora stenta a definirsi tale, cui… Inserita da NapoliGol.it 30 giorni fa

Borsa: Snapchat va giù, scoppia la bolla speculativa

237 voti L'entusiasmo attorno alla quotazione di Snapchat è durato solo pochi giorni. Dall'inizio di marzo, quando a seguito dell'Ipo il titolo raggiunse il suo valore massimo leggermente superiore ai 27 dollari per azione, la marcia delle azioni del social è proceduta al contrario tanto che negli ultimi giorni ha toccato il valore minimo, due dollari sotto ai 17 indicati come prezzo della prima… Inserita da NapoliGol.it 34 giorni fa

Mercato: la debolezza del dollaro spinge l'oro verso l'alto

214 voti Come quasi sempre accade, nei momenti di maggiore difficoltà per il dollaro il primo a schizzare verso l'alto si mercati è l'oro. Anche nel corso dell'ultima settimana è andata così. I dati in arrivo dagli USA hanno zavorrato il biglietto verde, e l'oro si è spinto fin verso quota 1228 dollari, prima del weekend. È stato il calo di rendimento dei titoli del Tesoro USA, ad inizio settimana, per poi… Inserita da NapoliGol.it 35 giorni fa