Quotazioni dell'oro incapaci di riaffacciarsi oltre la soglia dei 1500

370 voti Sono mesi che l'oro non riesce più a offrire uno spunto rialzista importante, malgrado il quadro fondamentale sia sempre molto favorevole al metallo prezioso. La quotazione non pare intenzionata a superare il livello di resistenza creato dalla barriera di 1475 dollari, e le prospettive non sembrano rosee visto che di questi tempi, storicamente, in passato si è sempre registrato un un calo. Come… Inserita da NapoliGol.it 53 giorni fa

Valute, il Real aggiorna i minimi storici contro l'USD

301 voti Sono giorni di grande pressione per la valuta del Brasile, il Reais (o Real). Lunedì il cambio con il dollaro, infatti, ha raggiunto il massimo storico negativo superando quota 4,20, sebbene molti analisti ritengano che si tratti di un valore eccessivamente basso, tenuto conto dei fondamentali economici. Responsabili del risultato, le dichiarazioni del presidente della banca centrale Campos Neto… Inserita da NapoliGol.it 59 giorni fa

Borse, il clima di entusiasmo quanto potrà durare ancora?

363 voti Non c'è alcun dubbio che il 2019 sarà archiviato come un anno estremamente positivo da parte degli investitori azionari. Se negli USA c'è stata una marcia a suon di record con l'indice S&P che ha fatto segnare un balzo di oltre 20 punti rispetto ad inizio anno, nel vecchio continente le cose non sono andate molto diversamente. Bisogna però chiedersi se questo clima così euforico sia destinato… Inserita da NapoliGol.it 60 giorni fa

Mercati valutari, giornata deludente per il dollaro dell'Australia

366 voti Il protagonista in negativo della giornata sui mercati valutari è senza dubbio il dollaro australiano, che sta perdendo decisamente quota. A innescare il ribasso sono i deludenti dati sull'occupazione (molto peggiori del previsto), ma anche i dati macro giunti dalla Cina. In Australia, i dati sul mercato del lavoro, in controtendenza alle attese positive degli analisti, evidenziano invece un calo… Inserita da NapoliGol.it 64 giorni fa

Mercati, giornata fiacca per le borse di tutta Europa

49 voti La settimana delle borse europee è cominciata all'insegna del ribasso, anche se molto contenuto. Anche Piazza Affari morde il freno, dopo aver vissuto 7 giorni di rialzi. Il Ftse Mib segna in chiusura un calo dello 0,19% a quota 23.489 punti. Ribassi anche per le altre principali borse del Vecchio Continente. Inserita da NapoliGol.it 67 giorni fa

Costo del denaro, la Bank of England conferma lo 0,75%

358 voti Così come si aspettavano gli analisti, la Bank of England ha deciso di lasciare il costo del denaro allo 0,75%, dove ormai si trova da moltissimo tempo. Come novità collegata alla decisione, da segnalare però che due dei nove membri del board hanno votato per un taglio dei tassi, in relazione ad un rallentamento dell'economia britannica. Le due voci "dissonanti" hanno contribuito ad… Inserita da NapoliGol.it 71 giorni fa

Rating Moody's, il Sud Africa per adesso si salva dal downgrade

279 voti Sul finire della scorsa settimana, a mercati chiusi, è arrivata la decisione di Moody's riguardo al rating del Sud Africa. Si temeva un declassamento a "junk", ovvero spazzatura, che alla fine però non c'è stato. Tuttavia l'agenzia di rating avverte che se non cambieranno le cose, a febbraio potrebbe avvenire il downgrade. Da quali fattori sono causati i timori di Moody's? Diminuzione… Inserita da NapoliGol.it 74 giorni fa

Titoli e investimenti: la Borsa USA comincia novembre col piede giusto

352 voti La prima sessione di novembre si è chiusa benissimo per Wall Street, che ha guadagnato circa l'1% grazie ai dati che negli Stati Uniti mostrano una crescita dell’occupazione (che ha rallentato meno delle aspettative). Da segnalare il venerdì da leoni per il titolodella Qorvo Inc. (QRVO), società di semiconduttori che progetta, produce e fornisce sistemi e soluzioni in radiofrequenza ed è fornitore… Inserita da NapoliGol.it 77 giorni fa

Mercati, la fiducia c'è ma gli investitori non mollano i liquidi

363 voti Gli ultimi anni hanno messo a dura prova la tensione degli investitori, specie quelli con più liquidità. Nella ricerca trimestrale Global Wealth Management, relativa alla fiducia dei grandi investitori, sebbene prevalga un clima di maggiore ottimismo sull’andamento dell'economia, la preoccupazione originata dalla lunghissima guerra commerciale li spinge ad avere un atteggiamento più prudente per… Inserita da NapoliGol.it 79 giorni fa

Cambi e mercati, continua a stupire la valuta egiziana

363 voti Appena tre anni fa, la lira egiziana era nell'occhio del ciclone e vittima di ripetute svalutazioni da parte della banca centrale egiziana. Adesso, dopo una ripresa economica forte, la lira è uscita dal tunnel e può brindare ad un 2019 che segna un recupero di circa il 15% nei confronti del dollaro americano. Questo il motivo. Dopo aver svalutato di quasi 3 volte la propria valuta ed essere… Inserita da NapoliGol.it 86 giorni fa

Volatilità ancora elevata sulla sterlina, la Brexit si fa sentire

360 voti Sono giorni caldissimi per il Regno Unito e per la sterlina. La valuta britannica continua a viaggiare sulle montagne russe, caratterizzata anche da forti picchi di volatilità. Sul suo andamento incidono per le novità che arrivano dal fronte Brexit, perché l'esito della lunga trattativa per il divorzio dall'UE ancora non vede una conclusione. Così, in rapporto all'euro dai 90 centesimi della prima… Inserita da NapoliGol.it 87 giorni fa

Mercati in fermento dopo l'annuncio dell'accordo su Brexit

285 voti Le ultime ore sono state molto intense sui mercati finanziari, tutti presi a reagire alle novità in arrivo dal fronte Brexit. L'intesa tanto attesa sul divorzio tra Londra e Bruxelles è stata raggiunta, e questo ha dato una spinta alla sterlina. L'euforia però non è durata a lungo, visto che adesso c'è da affrontare un incerto voto al Parlamento britannico, in agenda sabato. La contrarietà… Inserita da NapoliGol.it 17 ottobre 2019

Mercati, il petrolio cresce dopo le notizie in arrivo dal Golfo

362 voti La quotazione del petrolio sta marciando in territorio positivo, dopo che si è diffusa la notizia che una petroliera iraniana è stata attaccata vicino alla città portuale di Jeddah in Arabia Saudita. Quanto accaduto ha fatto sorgere timori sulla possibile interruzione nella fornitura di greggio, spingendone pertanto il prezzo al rialzo. Il WTI ha raggiunto i massimi livelli in otto giorni fino a… Inserita da NapoliGol.it 11 ottobre 2019

Petrolio, mercato in altalena aspettando notizie dal summit USA-Cina

367 voti Sta viaggiando in altalena il mercato del petrolio. Martedì i prezzi hanno perso terreno a seguito dell’inserimento nella blacklist di Washington di ulteriori società cinesi, che ha raffreddato le speranze per un accordo commerciale tra i due paesi. Gli investitori sono cauti in vista dei negoziati tra Usa e Cina che avranno luogo a Washington a partire dal prossimo giovedì. Ma non bisogna… Inserita da NapoliGol.it 8 ottobre 2019

Tassi di interesse, sempre più istituti centrali optano per il taglio

297 voti La situazione economica a livello mondiale non è delle migliori. Gli indicatori economici continuano a evidenziare una forte frenata della crescita, e sono sempre di più gli analisti che prevedono il rischio di una nuova recessione. Di fronte a questo scenario, le banche centrali sono sempre più orientate ad interventi che abbiano come linea guida il taglio dei tassi di interesse. A scegliere… Inserita da NapoliGol.it 3 ottobre 2019