Giovedì Puigdemont non risponderà all'ultimatum di Rajoy

151 voti Dopo lo stretto scambio epistolare di lunedì mattina, che aveva visto Rajoy richiedere a Puigdemont per l'ennesima volta se avesse o meno dichiarato l'indipendenza della Ctalogna indicando in giovedì il nuovo ultimatum prima di mettere in pratica le disposizioni previste all'articolo 155 della Costituzione, pur non sapendo bene in cosa praticamente consistano, nel primo pomeriggio arriva la… Inserita da Marco Cantone 15 ore e 4 minuti fa

Madrid, nuovo ultimatum per giovedì per conoscere se la Catalogna sia stata o meno dichiarata indipendente

176 voti Forse la lettera era già stata preparata, chissà... Per questo la risposta di Madrid alla richiesta di dialogo di Puigdemont è arrivata in pochissimo tempo. Così di nuovo la palla nella partita a tennis tra Madrid e Barcellona è di nmuovo nel campo del capoluogo catalano. Che cosa chiede stavolta Rajoy? Niente di diverso da quello che aveva chiesta la scorsa settimana: sapere se la Catalogna si… Inserita da Marco Cantone 19 ore e 37 minuti fa

La lettera di risposta di Puigdemont all'ultimatum di Rajoy: dialogo diretto per una soluzione comune

196 voti Quella che si gioca tra la Generalitat della Catalogna e il governo di Madrid è una vera e propria partita a tennis, una partita anomala, visti i tempi con cui i due giocatori rispondono ai colpi dell'avversario per rimandare la pallina nell'altro campo. Però, in tutto e per tutto è pur sempre una partita a tennis. Così dopo la sibillina dichiarazione di Carles Puigdemont di sospensione di una… Inserita da Marco Cantone 20 ore e 52 minuti fa

Rajoy limita il perimetro di dialogo con Puigdemont, ma prima vuole sapere se martedì sia stata o meno dichiarata l'indipendenza

236 voti Con l'intervento di ieri al Parlamento catalano, Puigdemont ha deluso molti degli indipendentisti che volevano sentire dalle sue parole la proclamazione dell'indipendenza della Catalogna, in conseguenza del risultato del referendum del 1 ottobre. Ma che cosa sia avvenuto ieri e che cosa accadrà nei prossimi giorni, dialogo o non dialogo, non è chiaro ai catalani e non è neppur tanto chiaro al… Inserita da Marco Cantone 5 giorni fa

Puigdemont proclama l'indipendenza... ma non subito, in attesa di un dialogo che Madrid, ufficialmente, ha già negato

269 voti È slittata di un'ora la dichiarazione di Puigdemont al Parlamento catalano per cercare un compromesso che potesse ricomporre lo scontro con Madrid. Compromesso che è stato illustrato alla fine dell'intervento in cui il presidente catalano ha riassunto i motivi storici, culturali, politici ed economici che giustificano la richiesta d'indipendenza della regione dal resto del Paese. Così Puigdemont… Inserita da Marco Cantone 6 giorni fa

Se è la Merkel a muoversi, allora la questione catalana è un problema di cui si sta occupando anche l'Europa

258 voti L'Europa, nel senso di Commissione europea, ufficialmente non si occupa della crisi in Spagna tra il governo di Madrid e la Catalogna, classificata come questione interna di quel Paese. Ma non è proprio così, perché ad interessarsi della crisi è Angela Merkel che dell'Europa, seppur non ufficialmente, ne è oggettivamente il capo indiscusso. Quindi, se la Merkel si occupa di Spagna, allora vuol… Inserita da Marco Cantone 7 giorni fa

La prima mossa della Spagna per impedire la proclamazione d'indipendenza della Catalogna

254 voti L'ultima evoluzione nella vicenda catalana sembra quella di voler impedire al Parlamento della Generalitat di pronunciarsi, a partire dal prossimo lunedì, sull'indipendenza della regione. Forse è questo il discrimine su cui potrebbe, anche se molti appaiono i dubbi in proposito, iniziare una mediazione tra il governo di Madrid e quello di Barcellona. E tanto per avere dal punto di vista giuridico… Inserita da Marco Cantone 11 giorni fa

Lunedì 9 ottobre il Parlamento catalano si riunirà per discutere la dichiarazione unilaterale d'indipendenza

249 voti Carles Puigdemont risponderà questo mercoledì alle dure dichiarazioni espresse nel suo discorso alla nazine dal Filippo VI sulla questione dell'indipendenza catalana, 24 ore dopo, alla stessa ora, le nove di sera. Ma che cosa dirà è facile immaginarlo, visto che già è stato anticipato dallo stesso Puigdemont in un'intervista rilasciata ieri alla BBC e oggi da molti organi di stampa che hanno… Inserita da Marco Cantone 12 giorni fa

La Catalogna è uno Stato indipendente, in settimana l'avvio per le procedure di disconnessione da Madrid

271 voti I dati che dopo la mezzanotte sono stati annunciati dai rappresentanti della Generalitat de Catalunya relativi al referendum del 1 ottobre in cui si chiedeva ai catalani di esprimersi sull'indipendenza sono i seguenti: 2.262.424 i voti espressi, di cui 2.020.144 sono stati a favore del SÌ, 176.566 quelli per il NO, 45.586 le schede bianche e 20.129 quelle nulle. I dati sono stati riportati… Inserita da Marco Cantone 14 giorni fa

Referendum del 1 ottobre. La Catalogna è indipendente anche senza votare

250 voti Che cosa abbia spinto il governo Rajoy a voler impedire che in Catalogna i cittadini esprimessero la loro opinione nel referendum a favore o meno dell'indipendenza della propria regione è tuttora inspiegabile. È vero che la locale Corte costituzionale aveva decretato nullo il referendum, ma se i catalani lo volevano fare ugualmente, la questione avrebbe poi assunto un aspetto soprattutto giuridico… Inserita da Marco Cantone 15 giorni fa

Il referendum per l'indipendenza della Catalogna alla vigilia del voto

220 voti Presidio dei seggi. Questo è quello che i sostenitori per l'indipendenza catalana stanno facendo per consentire domenica 1 ottobre lo svolgimento del referendum vietato dalla giustizia spagnola. I Mossos d'Esquadra, la polizia autonoma catalana, è stata incaricata di intervenire per sgombrare i seggi e sequestrare il materiale necessario allo svolgimento delle elezioni. La giustizia spagnola ha… Inserita da Marco Cantone 16 giorni fa

Lo sciopero degli studenti universitari a favore del Referendum in Catalogna

242 voti Gli studenti universitari della Catalogna, dando seguito all'invito di Oriol Junqueras, vicepresidente del governo catalano e leader di Esquerra Republicana de Catalunya, giovedì hanno iniziato uno sciopero di due giorni per difendere il referendum per l'indipendenza che si dovrebbe svolgere domenica 1 ottobre, referendum che le autorità regionali insistono nel voler celebrare, mentre il governo… Inserita da Marco Cantone 18 giorni fa

Spagna, si avvicina la scadenza del 1 ottobre per il referendum indipendentista voluto dai catalani

273 voti Il procuratore generale dello Stato, José Manuel Maza, non esclude di poter arrestare il presidente della Generalitat Catalana, Carles Puigdemont, per il reato di malversazione, per aver speso dei fondi pubblici per organizzare il prossimo referendum del 1 ottobre, per l'indipendenza della Catalogna, vietato dal governo nazionale.  Nonostante divieti, arresti e minacce di arresti, Puigdemont… Inserita da Marco Cantone 20 giorni fa

Referendum per l'indipendenza della Catalogna, Madrid invia a Barcellona forze di Polizia e Guardia Civil

248 voti Carles Puigdemont i Casamajó, sindaco di Girona dal 2011 al 2016, è l'attuale presidente della Generalitat de Catalunya dal 2016. Oggi è lui il punto di riferimento dell'indipendentismo catalano che mira alla separazione della Catalogna e, più in generale, dei Paesi catalani da Madrid, per diventare stato sovrano all'interno dell'Unione europea. Indipendentismo, va detto, che permea in… Inserita da Marco Cantone 24 giorni fa

La Corea del Nord lancia un secondo missile che sorvola il Giappone

260 voti In una dichiarazione ufficiale, il segretario generale del Consiglio dei ministri del governo giapponese Yoshihide Suga ha informato stampa e opinione pubblica che un missile lanciato alle 6:57 ora locale dalla Corea del Nord aveva sorvolato lo spazio aereo giapponese all'altezza di capo Erimo nella prefettura di Hokkaido (sede, tra l'altro, di una base militare) e si era inabissato al largo alle… Inserita da Marco Cantone 32 giorni fa