Meno pane, meno pasta e più riso: questo il menu degli italiani

28 voti Un tempo era la pagnotta a rappresentare il primo alimento per gli italiani, poi a seguire la pasta, tutto il resti era un di più. Adesso che il benessere economico ha fatto da padrone, il pane perde terreno, la pasta anche, a meno che non sia di grano diverso da quello tradizionale e, insieme ai prodotti senza glutine che per la verità dovrebbero essere solamente destinati ai celiaci Inserita da Salutebenessereonline 10 ore e 25 minuti fa

Giovanissimi in pericolo nel nostro mondo: alcol, droghe, abusi e violenza le minacce

25 voti I giovani d'oggi e, ancor di più, i giovanissimi di oggi, poco più che bambini, sono in larga parte, alcol, droga sesso e rock and roll, anche se c'è poco da ironizzare, fra il rischio di andare incontro a quelle che sono abbuffate di alcol in una sola sera, aggiunto al rischio rappresentato dal potere acquistare sostanze stupefacenti, cannabis, eroina, cocaina su Internet, con tutto ciò che ne… Inserita da Salutebenessereonline 1 giorno e 7 ore fa

Hai il cuore spezzato? Niente paura, adesso lo ricuci così!

62 voti Quando si dice: ho il cuore spezzato, una triste evenienza che può riguardare tutti, uomini e donne, ma cosa fa spezzare il cuore e chi rischia di ritrovarsi un cuore spezzato con tutto ciò che ne consegue? Tante domande e una sola risposta che arriva dalla scienza, per il cuore spezzato adesso basta poco, qualcosa che ritroveremo facilmente ce o ricucirà! Inserita da Salutebenessereonline 2 giorni fa

Come fare a non rimbambirsi da anziani

308 voti Il decadimento cognitivo è un problema a cui tutti coloro che si avvicinano a varcare la soglia della terza età guardano con preoccupazione. Naturalmente, non è affatto detto che tutti gli anziani finiscano per soffrire di un decadimento cognitivo che li porterà a perdere l'autonomia o l'elasticità di pensiero, linguaggio o quant'altro, ma è pur vero che in molti vivono questa fase della loro vita… Inserita da Salutebenessereonline 3 giorni fa

Morbo di Alzheimer: l'importante scoperta scientifica che ci avvicina al dunque

35 voti Il Morbo di Alzheimer diventa sempre più presente nella popolazione anziana e non solo, se consideriamo che purtroppo la malattia a volte si presenta in soggetti anche giovani. La diffusione di questa patologia è da ascriversi a diversi fattori, ma una nuova scoperta scientifica senza porre la parola fine alla malattia innesca un altro spunto aggiungendo un inedito tassello Inserita da Salutebenessereonline 4 giorni fa

Preoccupante evidenza scientifica mostra come i bambini siano sempre più sedentari

265 voti Potrebbe concretizzarsi come un vero e proprio allarme sociale quello che vede, oggigiorno, sempre più bambini preferire il divano rispetto all'aria aperta. La frequenza con cui sempre di più vengono utilizzati pc, smartphone, tablet e tv, aumenta, sempre più, il problema della sedentarietà dei ragazzi. Lo dimostrerebbe la ricerca Childhood Obesity Project, realizzata con l'aiuto di 600 bambini in… Inserita da Salutebenessereonline 4 giorni fa

Sognare di essere ciechi: non solo un incubo

41 voti Il peggior incubo che una persona che vada a dormire può fare è ritrovarsi nel sogno completamente cieco a vagare di qua e di là cercando di superare barriere e quant'altro. Un sogno che sia pure ammantato di disperazione e angoscia nasconde un aspetto che in psicologia val la pena di scandagliare, val a pena di esaminare perchè potrebbe rivelare molto di quel che stiamo vivendo nella realtà di… Inserita da Salutebenessereonline 5 giorni fa

Infarto: un video ci mostra come interpretare i primi importanti sintomi

76 voti L'infarto è la prima causa di morte nel mondo e in Italia. Non è il cancro la prima causa, ma perchè si muore di infarto? Come possono essere interpretati i primi sintomi? Cosa fare mentre si aspetta un'ambulanza? Basta un dolore toracico per pensare ad un infarto? Esiste il modo per prevenire un infarto? A queste e tante altre domande risponde un cardiologo di chiara fame in questo video Inserita da Salutebenessereonline 5 giorni fa

Un farmaco capace di agire solo dove serve grazie ad un fascio di luce

339 voti Un farmaco per curare una malattia o un semplice dolore fisico, pur agendo egregiamente, è sovente anche responsabile di effetti collaterali e reazioni avverse che potrebbero essere evitate se il farmaco potesse agire solo sull'organo nei confronti del quale è richiesta la sua azione. Per far ciò potrebbe esser sufficiente attivare il farmaco dall'esterno con un fascio di luce diretto nella zona… Inserita da Salutebenessereonline 5 giorni fa

Gli integratori a base di Omega 3 e Vitamina D non prevengono né infarto né cancro

358 voti In passato, siamo stati bombardati dall'informazione, scientifica e pubblicitaria, sul ruolo importante di prevenzione che avrebbero gli integratori a base di Omega 3 e vitamina D per la nostra salute. A tali sostanze, infatti, si era attribuita la possibilità di prevenire i tumori, così come le malattie cardiovascolari, compreso infarto e ictus. Nella realtà, però, queste sostanze fanno molto… Inserita da Salutebenessereonline 6 giorni fa

Scie chimiche: che bufala!

80 voti L'uomo si nutre anche di bufale, le fake news a volte colorano la vita delle persone, il guaio è che spesso queste legende metropolitane resistono all'evidenza dei fatti che le sconfessa, ma resistono anche agli anni, ai decenni, come accaduto con le scie chimiche, son passati venti anni da quando sono state citate come disgrazia per l'umanità e di lì a poco smentite, eppure qualche boccalone ci… Inserita da Salutebenessereonline 6 giorni fa

Depressione: porta anche all'isorgere di malattie autoimmuni?

340 voti Gli scienziati sembrano avere pochi dubbi al riguardo: esisterebbe un legame fra la depressione, sopratutto nelle donne, e le malattie autoimmuni, e tra queste il lupus eritematoso sistemico (LES) in primis. Se ne parla da un po' di questo possibile legame. Adesso un nuovo studio americano durato una ventina d'anni, confermando le ipotesi avanzate al riguardo da altri studi analoghi, oltre ad… Inserita da Salutebenessereonline 7 giorni fa

Come evitare, a tavola, di prendersi l'epatite E

390 voti Fino a qualche anno fa si riteneva che il rischio di incorrere nella temibile epatite E fosse riservato ai soggiorni in quei Paesi esotici, spesso località da sogno, dove però la malattia è endemica. Oggi un recente studio ha evidenziato come il rischio di ammalarsi di questa forma di malattia che seppur meno grave delle altre è in costante aumento, sia soprattutto a tavola e non solo mangiando… Inserita da Salutebenessereonline 8 giorni fa

Uomini: dite addio alla pancetta o farete schifo alle donne!

77 voti I tempi cambiano, son finiti presto i tempi in cui gli uomini che sfoderavano l'amata-odiata pancetta subivano il fascino discreto o indiscreto di tante donne che vedevano in quella protuberanza un senso di protezione, un senso di appagamento in qualche modo protetti da quell'uomo che poteva permettersi di mostrare l'amato panzone in virtù dei traguardi raggiunti. La vita cambia e anche le mode,… Inserita da Salutebenessereonline 9 giorni fa