Produzione in calo, investimenti fermi: ecco il quadro deludente dell'Italia

345 voti La situazione economica italiana, come dimostrano i dati macroeconomici resi noti la scorsa settimana, continua ad essere molto difficile. Sia la produzione che gli investimenti non manifestano segnali di vitalità, e il contesto globale sempre più indirizzato verso la recessione di certo non aiuta. Infatti, anche la Germania sembra non esserne immune. E mentre l'economia extra Ue continua ad… Inserita da NapoliGol.it 2 settembre 2019

Mercati in tensione per gli sviluppi sulla questione Brexit

288 voti La Brexit continua ad agitare i mercati, e gli ultimi sviluppi sono davvero molto importanti. Il premier britannico ha deciso di forzare la mano, chiudendo quasi di fatto le porte ad ogni possibile scenario diverso da un "no deal". Infatti, dopo aver ottenuto che la chiusura del Parlamento e la sua riapertura per il 14 ottobre per il discorso della Regina, a cui seguiranno 5 giorni di… Inserita da NapoliGol.it 28 agosto 2019

Mercati tesi dopo l'ultimo round Cina-USA. Oro ai massimi dal 2013

316 voti L'ultimo round dello scontro tra Washington e Pechino sul fronte commerciale, ha ridotto la propensione al rischio degli investitori, innescando acquisti sull'oro (tradizionale asset rifugio). Il metallo prezioso è così "schizzato" ai massimi dal 2013 contro il dollaro, raggiungendo la quotazione di 1.565 dollari l’oncia, salvo poi ritracciare leggermente nel corso della giornata. Un… Inserita da NapoliGol.it 26 agosto 2019

Cryptovalute, il Brasile studia un modo per disciplinare il settore

315 voti Da quando c'è stato il boom delle criptovalute, quasi due anni fa, il settore è stato sempre al centro delle polemiche per via della regolamentazione scarna che lo caratterizza. Un fattore, quest'ultimo, che sta sempre più rappresentando un limite che impedisce alle crypto di accedere ai salotti buoni della finanza. Per capire che cosa fare, il vicepresidente Expedito Netto viaggerà in diversi… Inserita da NapoliGol.it 20 agosto 2019

Economisti britannici sempre più preoccupati da una Brexit senza accordo

395 voti Il tempo scorre, e le possibilità di arrivare ad una intesa tra Londra e Burxelles, che scongiuri una Brexit disordinata, si fanno sempre più flebili. Economisti e tecnici dei vari ministeri stanno facendo la conta dei possibili danni, in base ai settori di competenza, anche se una stima precisa è ardua. Quel che è sicuro, è che, aleno inizialmente, la sterlina e l'economia britannica rischiano un… Inserita da NapoliGol.it 16 agosto 2019

Volatilità valutaria, la sorpresa vera arriva dalla Thailandia

314 voti Il mercato valutario vede spesso delle forti oscillazioni nei cambi. E soprattutto rispetto al dollaro, negli ultimi anni, quasi tutte le valute più importanti hanno avuto forti escursioni prezzo. La vera sorpresa arriva invece dalla Thailandia, la cui moneta (il bath) si è distinta proprio per la sua scarsa volatilità rispetto al dollaro negli ultimi anni. Quale il motivo? Il turismo. Bangkok nel… Inserita da NapoliGol.it 6 agosto 2019

Recessione e paesi esposti, il più a rischio è in Sud America

299 voti La frenata dell'economia globale ha fatto ritenere a molti analisti che il rischio di una recessione sia concreto, magari non immediato, ma possibile in un futuro molto prossimo. Tra i paesi che potrebbero uscire davvero con le ossa rotte da una fase recessiva c'è l'Argentina, seguita da Turchia e Sudafrica. Moody’s e Standard and Poor’s di recente hanno lanciato un alert sulla debolezza… Inserita da NapoliGol.it 3 agosto 2019

PIL in calo anche in Svezia, i mercati restano sorpresi

335 voti Anche se l'attenzione dei mercati è tutta rivolta al meeting della Federal Reserve, che mercoledì dovrebbe annunciato il taglio dei tassi, la giornata di martedì è stata caratterizzata dal dato negativo (a sorpresa) che ha riguardato il PIL svedese, che nel secondo trimestre ha subito una contrazione del -0,1%, rispetto al +0,3% atteso dagli analisti. Il Pil su base annua, dopo questo dato, è… Inserita da NapoliGol.it 31 luglio 2019

FED, taglio imminente. Quali conseguenze per le valute emergenti?

360 voti Ormai siamo giunti alla fine di luglio, e la FED si prepara a tagliare il costo del denaro di 25 punti base, probabilmente già a partire da questa settimana. Questo taglio, è certo, renderà la valuta americana meno "attraente" per gli investitori a causa i minori interessi prodotti, con un suo conseguente indebolimento nei confronti di altre valute. Che faranno gli investitori a questo… Inserita da NapoliGol.it 29 luglio 2019

Valute digitali, ecco la loro kriptonite: i tweet di Trump

343 voti Un solo tweet di Donald Trump è bastato a mandare in fibrillazione i mercati delle valute virtuali, scatenando un'ondata di vendite appena pochi giorni fa. Dichiarazione che ha fatto il paio con quella del presidente della Fed al Congresso. Seppure coln parole diverse, entrambi hanno dichiarato che le criptovalute possono essere una minaccia per i mercati e, di conseguenza per la sicurezza… Inserita da NapoliGol.it 25 luglio 2019

Mercati, il petrolio corre forte sulla scia delle tensioni in Medio Oriente

371 voti Le tensioni nello stretto di Hormuz hanno messo le ali al greggio, che in avvio di seduta all'inizio della settimana aveva fatta un balzo di circa il 2%, salvo poi riposizionarsi verso il basso. I mercati sono preoccupati che le recenti tensioni in Medio Oriente (tra Usa, Iran e adesso anche Regno Unito) e in particolare nello stretto di Hormuz, uno dei passaggi più transitati dalle navi che… Inserita da NapoliGol.it 22 luglio 2019

Investimenti, si preannuncia una settimana blanda per il dollaro USD

367 voti All'orizzonte ci sono pochi spunti macro interessanti, per cui il dollaro vivrà la settimana entrante sulla scia degli ultimi eventi, quelli che hanno visto Powell (capo della FED) aprire in modo netto al taglio dei tassi nel prossimo meeting del Fomc di fine luglio. Taglio giustificato da alcune caratteristiche, giudicate da Powell negative, associate alla crescita dell'economia americana: bassa… Inserita da NapoliGol.it 15 luglio 2019

Mercato azionario, è cominciata malissimo la settimana di Deutsche Bank

363 voti Il tanto atteso piano di ristrutturazione di Deutsche Bank, alla fine si è rivelato un flop. I mercati non hanno apprezzato la strategia (essenzialmente difensiva e fondata su tagli drastici dell'organico) del colosso bancario tedesco, che nella prima sedute della settimana a Francoforte ha perso oltre il 5%. Spese per oltre 7 miliardi di euro, tagli al personale per 18mila dipendenti, il tutto… Inserita da NapoliGol.it 9 luglio 2019

Materie prime, a brillare di recente è soprattutto il ferro

341 voti Il mercato del ferro sta vivendo una fase di grande vivacità. La quotazione di questo metallo è infatti arrivata a livelli che non si vedevano da tempo, tanto da arrivare a realizzare il maggior guadagno settimanale dal mese di febbraio. Perché il prezzo del ferro è aumentato? Per il calo dell'offerta dovuto ad una riduzione della produzione da parte della brasiliana Vale dopo il crollo della diga… Inserita da NapoliGol.it 6 luglio 2019