Consob in azione contro i furbetti del trading online

248 voti Il mercato del trading online è una miniera d'oro non solo per i broker, che effettivamente hanno titolo per esercitare, ma soprattutto per gli "scammers", ovvero coloro che tentano di estorcere con raggiri il denaro alle persone. Negli ultimi giorni, Consob ha preso provvedimenti contro 3 entità fasulle che tentavano di truffare gli sprovveduti. Gli ultimi tentativi di truffa… Inserita da NapoliGol.it 2 giorni fa

Economia USA, quanto è concreto il rischio recessione nel 2019?

402 voti L'economia globale sta dando dei segnali di rallentamento ed anche l'economia americana non marcia più forte come prima. Un sondaggio Reuters, condotto nell'ultima settimana su un campione di oltre 110 economisti, ha evidenziato che un economista su 4 ritiene possibile che gli Stati Uniti possano finire in recessione entro l'anno. Anche se quella della recessione sia da considerare per qualcuno… Inserita da NapoliGol.it 6 giorni fa

Monete digitali, febbraio fornisce segnali incoraggianti

360 voti La prima parte del mese di febbraio, ha regalato al settore delle criptovalute una bella boccata di ossigeno con incrementi generalizzati. Tuttavia, gli analisti sono concordi nel ritenere che non si possa cantare vittoria troppo preso. In sostanza il quadro tecnico rialzista non è ancora sufficiente per pensare all'avvio di un lungo rally dei prezzi. Secondo gli esperti, il Bitcoin e le altre… Inserita da NapoliGol.it 8 giorni fa

Banche centrali, la Romania decide di lasciare i tassi inalterati

363 voti Come avevano già fatto altri istituti centrali, anche la Banca di Romania ha mantenuto i tassi inalterati (al 2,50%), in linea con le aspettative di mercato. La banca centrale ha voluto essere prudente, in attesa di capire l'impatto della nuova serie di misure fiscali e di bilancio, nonché quello relativo alla tassa bancaria legata al ROBOR (Romanian Interbank Offer Rate). Riguardo l'inflazione,… Inserita da NapoliGol.it 11 giorni fa

Occupazione, ecco cosa cercano i Millennials nel "posto perfetto"

380 voti Una recente indagine ha messo in evidenza la preferenze dei giovani Millennials riguardo al lavoro. Nel rapporto dell’Osservatorio Edenred e Orienta su un campione di 5mila giovani, emerge una spiccata preferenza verso quelle aziende che riconoscono il merito e consentono avanzamenti di carriera, mentre, a prima vista, sembrerebbe esser meno rilevante lo stipendio. Tra le altre… Inserita da NapoliGol.it 12 giorni fa

Finanza, il Brasile lascia invariato il costo del denaro

375 voti Il primo meeting di politica monetaria del 2019 non ha regalato sorprese in Brasile. La Banca centrale di quel Paese, infatti, ha deciso di lasciare il Selic al 6,50%, tenuto conto che lo scenario economico presenta ancora dei rischi. Una decisione, va detto, comunque attesa dagli analisti. La decisione del presidente Ilan Goldfajn, che a breve dovrebbe essere sostituito da Roberto Campos Neto… Inserita da NapoliGol.it 14 giorni fa

Greggio, la questione venezuelana indirizza i mercati

362 voti Il mercato petrolifero in questi giorni sta risentendo della questione venezuelana, un paese ricchissimo di oro nero la cui azienda statale che gestisce l'attività estrattiva, la Pdvsa, deve adesso fare i conti con le sanzioni che gli Usa hanno applicato a Caracas a causa della crisi politica scoppiata con l'auto nomina a presidente di Guaido. Non stupisce, quindi, il fatto che negli ultimi giorni… Inserita da NapoliGol.it 15 giorni fa

Economia UE, quanto è concreto il rischio recessione?

372 voti Una parola che periodicamente viene fuori è recessione. L'Italia è appena entrata "tecnicamente" in questo "incubo" economico, dopo aver avuto due trimestri di fila con il PIL in negativo. A livello europeo, non è che la situazione anche degli altri Paesi sia così rosea. Infatti, escludendo l'Italia, l'economia è cresciuta dello 0,3% e pure la Germania non vive un gran momento.… Inserita da NapoliGol.it 20 giorni fa

Federal Reserve più "colomba" e il dollaro cala sui mercati

339 voti L'orientamento prudente della Fed è stato confermato, se non amplificato, dal meeting di ieri dell'istituto centrale americano. L'ipotesi di rialzo dei tassi di interesse si fa quindi molto flebile, tanto che il capo della FED ha fatto capire che la prossima mossa della banca centrale potrebbe essere addirittura un taglio del costo del denaro. A portare la FED verso tale scelta, sarebbe l'attuale… Inserita da NapoliGol.it 21 giorni fa

Mercati, l'oro ha ripreso a correre e marcia oltre i 1300$/oncia

320 voti Lo scorso anno il mercato dell'oro ha accusato diversi passaggi a vuoto, tanto da perdere anche il ruolo di bene rifugio primario a beneficio del dollaro statunitense. Nelle ultime settimane, però, è cambiato di nuovo il vento, e adesso il metallo giallo è nuovamente sulla cresta dell'onda, tanto da aver superato quota 1300 USD/oncia. Inserita da NapoliGol.it 22 giorni fa

Materie prime, anche il mercato del nichel spera nella ripresa

360 voti Il 2018 non è stato certo ricco di soddisfazioni per il settore delle materie prime, tanto che tutte le quotazioni hanno subito dei ribassi, e non fa eccezione il Nichel. Il futuro di questo mercato si lega sempre più al boom annunciato per l'auto elettrica, che però tarda ad arrivare... Qual è il collegamento con quel mercato? Al fatto che sia necessario per la fabbricazione delle batterie che… Inserita da NapoliGol.it 23 giorni fa

I mercati valutano il rischio concreto di un'altra recessione

367 voti L'incubo recessione torna a comparire sui mercati. Anche se a ben vedere il rischio non è poi ancora così concreto. I dati macro, infatti, evidenziano che l’economia non sta regredendo, ma solo che la crescita che prima era molto sostenuta, adesso ha rallentato. Ma è un effetto fisiologicamente atteso. Perché allora sono in molti a parlare di recessione? Perché qualche elemento di preoccupazione… Inserita da NapoliGol.it 26 giorni fa

BCE prudente, la stretta si allontana e l'euro scende

318 voti Il meeting di politica monetaria della BCE si è concluso con una conferma della direzione in corso. La Eurotower però prende atto che l'economia si è indebolita, addirittura più del previsto, e questo fa pensare che la stretta potrebbe avvenire non prima del 2020. A marzo invece, potrebbe esserci una nuova iniezione di liquidità. A conferma del rallentamento dell'economia nell'Eurozona, i dati… Inserita da NapoliGol.it 27 giorni fa