Il Covid riconosciuto malattia professionale nei settori socio sanitari: Raggiunto l’accordo anche per l’aggiornamento dell'elenco dell'UE delle malattie professionali.

Era giusto che il Covid e specialmente i postumi fossero riconosciuti quale malattia professionale tra gli esposti per professione.  Ieri gli Stati membri, i lavoratori e i datori di lavoro, in sede di comitato consultivo dell'UE per la sicurezza e la salute sul luogo di lavoro (CCSS), hanno…
CONDIVIDI