Martedì 20 giugno, è la notte prima degli esami. Per 500mila studenti domani iniziano gli esami di maturità

Martedì 20 giugno, è la notte prima degli esami. Per 500mila studenti domani iniziano gli esami di maturità

La sessione degli esami di Stato conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria di secondo grado ha inizio, in ciascun anno scolastico, nel giorno fissato dal Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca. Per l'anno scolastico 2016/2017, la sessione inizia il giorno 21 giugno 2017 alle ore 8.30.

Inizia così l'ordinanza ministeriale 257, di ben 49 pagine, che indica in dettaglio istruzioni e modalità per lo svolgimento degli esami di maturità, o più correttamente degli esami di Stato conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria di secondo grado nelle scuole statali e paritarie.

Quella di martedì 20 giugno è la notte prima degli esami per i maturandi 2017. Esami che, come al solito, inizieranno con il tema d'italiano che, come ogni anno, alla vigilia è oggetto di ipotesi infinite in relazione agli argomenti che potrebbero essere stati scelti, mentre il giorno successivo gli stessi saranno oggetto di critiche infinite per errori, inadeguatezze, eccessiva difficoltà o inutile semplicità. Ormai è una tradizione.

Le tracce su cui si scommette quest'anno danno come più accreditati i temi su mafia, terrorismo, femminicidio, bullismo, senza dimenticare Pasolini, Pirandello e Dario Fo...

L’Esame di Stato di quest'anno è il penultimo che si svolgerà prima che entri in vigore, nel 2019, la nuova versione prevista dalla Buona Scuola.

Si stima che quest’anno saranno circa 500.000 gli studenti italiani che sosterranno le prove scritte e orali a conclusione del ciclo scolastico.

candetrieste
nella categoria Cronaca
Attendere...