L'Onu avverte: 20 milioni di persone al mondo stanno morendo per fame e carestia

L'Onu avverte: 20 milioni di persone al mondo stanno morendo per fame e carestia
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Stiamo attraversando la crisi più terribile dalla fine della seconda guerra mondiale. Il Sottosegretario generale per gli affari umanitari, Stephen O'Brien, avverte che fame e carestia stanno aumentando, causando la morte di milioni di persone nel mondo.

Yemen, Somalia, Sud Sudan e Nigeria i paesi più in sofferenza di altri per motivi dovuti a calamità naturali e guerra.

Maggiori informazioni
mrinvest
nella categoria Esteri
Attendere...