Greggio, prezzi in netto calo dopo il dato sulle scorte USA

359 voti Il mercato del petrolio è finito sotto pressione, a causa dell'ultimo dato relativo alle scorte USA. Infatti, in base ai dati dell’EIA (Energy Information Administration), la variazione settimanale delle scorte di greggio negli Stati Uniti ha avuto un incremento di oltre i 4,5 milioni di barili, mentre in base alle aspettative i mercati si attendevano n calo di circa 600mila barili. Questo aumento… Inserita da NapoliGol.it 23 maggio 2019

I dazi spingono ancora in alto il dollaro sui mercati

331 voti Nonostante il mezzo dietrofront di Trump sulla questione Huawei, con l'annuncio di una moratoria fino al prossimo 19 agosto, l'escalation commerciale continua a preoccupare in modo forte i mercati finanziari. Il dollaro americano sta beneficiando di questo clima, e ha toccato i massimi delle ultime 4 settimane. Ma è probabile, però, che tale situazione possa cambiare rapidamente. Infatti, solo le… Inserita da NapoliGol.it 22 maggio 2019

Mercati, è stata un'altra settimana decisa dalla guerra delle tariffe

303 voti Anche la settimana che si chiude, sui mercati finanziari è stata caratterizzata dalla decisiva influenza della guerra delle tariffe Usa-Cina. Gli investitori hanno oscillato tra ottimismo e pessimismo, il che si è riflettuto in una grossa volatilità degli asset che, secondo i più, continuerà fintantoché Trump e Xi Jinping non avranno modo di incontrarsi durante il prossimo G20 in Giappone. E… Inserita da NapoliGol.it 18 maggio 2019

Mercati, giornata nera per Bayer: crollo in borsa a causa del glifosato... di Monsanto

388 voti Quella di martedì è stata una giornata estremamente pesante per il colosso della chimica Bayer. L'azienda tedesca, infatti, ha perso ancora una volta una causa intentata contro di essa da due cittadini americani, che hanno contratto un tumore per aver utilizzato per trent'anni il glifosato nella loro proprietà nei pressi di San Francisco. Alla condanna è seguito anche un maxi-risarcimento che la… Inserita da NapoliGol.it 14 maggio 2019

L'industria dei videogiochi produce 43 miliardi l'anno

351 voti Soltanto nel 2018, gli appassionati di videogame di tutto il mondo hanno speso ben 43,5 miliardi di dollari, per acquistare per lo più contenuti che non hardware e accessori, relativi al settore. E che il mercato dei videogames sia quanto mai vivace e non conosca crisi, lo dimostra anche che i big del web stiano oramai tutti investendo in quel campo. E così, dopo l'ingresso di Google, non a caso… Inserita da NapoliGol.it 10 maggio 2019

Costo del denaro, la Nuova Zelanda lo taglia di 25pb

83 voti La scorsa notte i mercati erano focalizzati sul meeting di politica monetaria della RBNZ, la banca centrale della Nuova Zelanda. Ci si aspettava un taglio del tasso di interesse, cosa che effettivamente è avvenuta. L'istituto centrale ha inoltre lasciato la porta aperta a un possibile ulteriore intervento entro fine anno. Inserita da NapoliGol.it 8 maggio 2019

Greggio, settimana negativa malgrado tanti fattori rialzisti

354 voti Per la prima volta da molte settimane, sia il Brent che il WTI hanno chiuso con un bilancio negativo. Il primo è sceso a 70 dollari, il secondo a 62. Tutto questo mentre le sanzioni Usa ad Iran e Venezuela, la guerra in Libia e gli accordi sui livelli di produzione dei Paesi Opecvfarebbero ritenere più logico un aumento dei prezzi e non certo una loro diminuzione. Il motivo del ribasso delle… Inserita da NapoliGol.it 4 maggio 2019

Mercati, ritorna l'interesse degli investitori verso gli emergenti

369 voti Dopo un 2018 opaco, i mercati emergenti sembrano aver riacquistato un po' di appeal nei confronti degli investitori. I gestori dei fondi infatti stanno dedicando maggiori quote dei loro portafogli a questo importante segmento del mercato. Ciò è determinato in parte dalle molte incertezze degli investitori per i prossimi mesi, causate anche dall’atteggiamento di alcune banche centrali che sembra… Inserita da NapoliGol.it 3 maggio 2019

Tasso di interesse, la Bank of England non cambia neppure stavolta

364 voti Il meeting di politica monetaria della Bank of England non ha regalato alcuna sorpresa agli investitori. Ci si aspettava una conferma dei tassi di interesse e così è stato. Quello che invece ha deluso i mercati è stato l'approccio soft della BOE, che è stato giudicato molto meno aggressivo rispetto a quanto ci si attendesse. Il board della banca, infatti, pur confermando futuri rialzi, ha… Inserita da NapoliGol.it 2 maggio 2019

Prezzi del petrolio ancora in calo dopo le dichiarazioni di Trump

361 voti L'avvio di questa settimana ha visto il petrolio scendere ancora, così come era accaduto venerdì scorso. Questo perché il rally in corso da diverse settimane è stato interrotto da Trump, che ha chiesto all'OPEC di alzare il proprio livello produttivo per compensare gli effetti delle sanzioni contro l'Iran. E ciò dimostra che il prezzo del petrolio, specialmente di questi tempi, è legato a doppio… Inserita da NapoliGol.it 29 aprile 2019

Mercati, cresce l'appeal dei beni rifugio

82 voti La scorsa notte c'è stato il meeting della Bank of Japan, che non ha deciso alcun cambiamento alla propria policy monetaria. Lo Yen tuttavia si è mosso parecchio per via del fatto che i timori sulla frenata dell'economia globale, hanno ridato impulso alla corsa verso i beni rifugio. Inserita da NapoliGol.it 25 aprile 2019

Finanza, la corsa del petrolio non accenna a frenare

339 voti Anche in questo avvio di settimana la marcia del petrolio ha continuato ad essere forte. L'oro nero ha raggiunto i massimi degli ultimi 6 mesi, e il sentiment del mercato continua ad essere tutto dalla parte del "toro". Tutto nasce dalla decisione comunicata lo scorso fine settimana da Donald Trump di sospendere, a partire da maggio, le esenzioni per l'acquisto di greggio iraniano che… Inserita da NapoliGol.it 23 aprile 2019

Mercati, vino e whisky diventano nuovi beni rifugio

346 voti Un tempo il vero e solo bene rifugio era considerato l'oro, al quale, nel corso degli anni, si sono poi affiancati opere d'arte, auto d'epoca, gioielli. Naturalmente, non è da dimenticare l'investimento nel mattone, anche se negli ultimi anni ha mostrato ben più di una criticità, escludendo le residenze extra lusso. Oltre a questi beni rifugio, che va detto che non tutti sono proprio così alla… Inserita da NapoliGol.it 16 aprile 2019

Valute, non cresce l'appeal di quelle dei mercati emergenti

412 voti Nonostante la situazione economica complessiva dei mercati emergenti sia molto migliorata rispetto al passato, non c'è però stato alcun apprezzamento sostanzioso da parte delle relative valute. Ciò è dovuto al fatto che molti investitori, in relazione ai mercati emergenti, hanno già fatto incetta di volumi notevoli di importanti asset presenti in quei mercati mentre il loro prezzo aumentava, Per… Inserita da NapoliGol.it 15 aprile 2019

Greggio, contraccolpo pesante a causa della guerra libica

364 voti Il timore che la situazione esplosiva in Libia prima o poi sarebbe sfociata in guerra civile si è concretizzato. Gli effetti si sono subito fatti sentire sul mercato del petrolio, visto che quello africano è uno dei paesi chiave nel settore dell'astrazione del greggio (e non solo). Il prezzo di Brent e WTI è immediatamente schizzato verso l'alto, con il Brent salito fin oltre i 70 dollari al… Inserita da NapoliGol.it 8 aprile 2019