Niente Libia. La Diciotti attraccherà a Catania, ma i migranti non sbarcheranno finché non lo dirà Salvini

Niente Libia. La Diciotti attraccherà a Catania, ma i migranti non sbarcheranno finché non lo dirà Salvini

In un tweet pubblicato dal ministro delle Infrastrutture, Danilo Toninelli fa sapere che la nave Diciotti non andrà in Libia, ma attraccherà a Catania.


Le agenzie, però, informano che da fonti interne al Viminale, il ministro dell’Interno non ha dato né darà alcuna autorizzazione allo sbarco, "finché non avrà certezza che i 177 andranno altrove".

Quindi, una volta che la Diciotti avrà attraccato a Catania, ai migranti sarà impedito lo sbarco, in attesa che l'Europa se ne faccia carico.

Si ripete lo stesso copione di quanto già era accaduto lo scorso mese di luglio, quando la Diciotti dopo aver accolto a bordo i migranti dalla nave Vos Thalassa ed aver attraccato nel porto di Trapani, trascorsero ulteriori giorni, prima che ne fosse autorizzato lo sbarco, che però avvenne solo dopo l'intervento del capo dello Stato Sergio Mattarella.

Categoria Politica
Attendere...