Marinaio denunciato per aver lanciato, ad uno prossimo ad affogare, un salvangente non omologato

Marinaio denunciato per aver lanciato, ad uno prossimo ad affogare, un salvangente non omologato

Il salvagente non era comunque in marmo di Carrara e pertanto la persona in pericolo si è salvata!

Notizia ovviamente farlocca ma poi non tanto visto che, come noto, recentemente una terremotata ultranovantenne senza più casa è stata costretta ad abbandonare una casetta provvisoria in legno - eretta dai familiari su terreno di proprietà - in quanto la costruzione non era in regola con i permessi edilizi.

Ma, si guardi bene, l'irregolarità non riguardava la sicurezza dell'edificio, ma una violazione delle norme PAESAGGISTICHE! Per cui la differenza tra il caso reale e quello inventato è assolutamente insignificante.

Sarebbe bello se nome e cognome del solerte funzionario (che forse sarebbe il caso di trasferire urgentemente ad Ischia) venisse reso noto in modo da potergli rendere pubblico e doveroso omaggio!

 

razional-mente
Categoria Cronaca
Attendere...