Duro commento dell'Inter all'arbitraggio di Orsato accusato di aver usato "due pesi e due misure"

Duro commento dell'Inter all'arbitraggio di Orsato accusato di aver usato due pesi e due misure

Queste le parole dell'amministratore delegato dell'Inter, Alessandro Antonello, rilasciate alla televisione del club per commentare l'operato dell'arbitro Orsato in Inter Juventus, che si è disputata sabato scorso.

Ha visto il video di Allegri e Tagliavento che circola sul web e che sta facendo infuriare tifosi e non? Pjanic addirittura ha parlato dell'arbitro che avrebbe usato "compensazione" nei suoi cartellini gialli. Non le sembra tutto esagerato?
"Quello che è successo è sotto gli occhi di tutti, è stato visto da 80 mila persone allo stadio, da 170 paesi collegati e 700 milioni di persone. Sicuramente non è stato uno spot positivo per il calcio italiano. Anzi, forse è stata una eurofiguraccia".

Rivedendo tutti gli episodi, si evince che alcuni di questi siano stati completamente a sfavore dell'Inter. Cosa ne pensa?
"Abbiamo deciso di parlare solo oggi per evitare di fare commenti a caldo, influenzati dalle emozioni del momento. Abbiamo rivisto tutti gli episodi e non riusciamo a spiegarci come mai nel corso della stessa partita siano stati usati due pesi e due misure. Nel mondo del calcio molte cose stanno cambiando ma sembra che alcune di queste rimangano invariate. Noi comunque siamo orgogliosi della nostra storia".

Questo il video, cui veniva fatto riferimento in precedenza, con le parole di Allegri indirizzate a Tagliavento.



L'episodio più controverso relativo all'arbitraggio di Orsato è avvenuto intorno al quarto d'ora del secondo tempo, quando non ha neppure mostrato il giallo allo juventino Pjanic, sarebbe stato il secondo, per un fallo da espulsione diretta commesso nei confronti dell'interista Rafinha.


Categoria Sport
Attendere...