MotoGP 2018, sulla pista di Brno sarà Dovizioso a partire dalla pole

MotoGP 2018, sulla pista di Brno sarà Dovizioso a partire dalla pole

Alla vigilia della partenza della seconda parte della stagione di MotoGP, Andrea Dovizioso conferma nei fatti quanto aveva dichiarato dopo le libere del venerdì: il campionato non è ancora deciso.

Infatti, è lui che nelle qualifiche di sabato per il GP della Repubblica Ceca è risultato il più veloce sulla pista di Brno con 1:54,684, distanziando di oltre due decimi un ottimo (e intramontabile) Valentino Rossi, secondo, ed un tenace Marc Marquez, terzo.

Il pilota di Forlì ha ottenuto la pole all'ultimo tentativo disponibile, interrompendo un digiuno che durava da più di due anni (Sepang 2016).

 


Una prima fila, dunque, che metterà a confronto fin dal via i migliori piloti della MotoGP. Considerando che la pista ceca non è certo veloce, è probabile che già dai primi giri sarà bagarre.

Per la Yamaha soddisfazione a metà, visto che Maverick Viñales sarà solo dodicesimo al via. E lo stesso si può dire di Honda, con Pedrosa che dopo l'ottima prestazione di venerdì, si è classificato solo decimo.

Sarà soddisfatta invece la Ducati con Lorenzo che partirà quarto, dalla prima casella della seconda fila, affiancato dalla Honda non ufficiale di Crutchlow che ha fatto registrare quasi il suo stesso tempo e dalla Ducati del team Pramac di Petrucci, sesto a mezzo secondo da Dovizioso.

A seguire la Yamaha non ufficiale Zarco, che precede le Suzuki di Iannone e Rins.

Partenza alle 14 e occhio alla temperatura. Se il clima sarà rovente come quello di questo sabato - in pista si sono registrate punte di 55 gradi - la tenuta delle gomme potrà essere ancor più decisiva di quanto già non sia avvenuto nei gran premi finora disputati.

Categoria Sport
Attendere...