Alzheimer Fest, un modo alternativo per imparare a conoscere ed affrontare una patologia considerata una delle emergenze del futuro

Alzheimer Fest, un modo alternativo per imparare a conoscere ed affrontare una patologia considerata una delle emergenze del futuro

Come già accennato, dal 14 al 16 settembre, Levico Terme ospiterà la seconda edizione dell'Alzheimer Fest che si pone come obiettivo quello di intercettare e coinvolgere un pubblico il più vasto possibile attorno a un tema sicuramente difficile, cercando di trasformarlo in un'occasione di conoscenza e approfondimento, di vicinanza e condivisione.

Il morbo di Alzheimer è considerato una delle emergenze del futuro: nel mondo sono 47 milioni le persone colpite da questa patologia. Questa cifra è destinata a salire fino ad interessare 131 milioni di malati entro il 2050, secondo i dati forniti dall'ADI, Alzheimer’s Disease International.

«L'intento del festival - secondo quanto dichiarato dal Professor Marco Trabucchi, Presidente dell'Associazione Italiana di Psicogeriatria- è quello di avvicinare, in maniera rispettosa ma anche festosa, le persone affette da demenza e chi si occupa di loro.

Un'occasione per offrire momenti di svago, ma anche informazioni sulle cure e su come convivere con la malattia.

In quei giorni una parte significativa della medicina italiana, da quella che si occupa di ricerca di base a quella che lavora nella clinica, sarà a Levico Terme a disposizione di chi vorrà porre domande, ricevere informazioni, essere edotto sugli studi e le ricerche più all'avanguardia.»

Allo scopo, durante l'evento, si terranno approfondimenti scientifici che prevedono l'intervento di addetti ai lavori e saranno presentate le novità più significative nel campo della cura delle demenze (dai farmaci, alle terapie comportamentali, alle terapie non farmacologiche). Sempre all'insegna di una divulgazione accessibile e inclusiva.

Non bisogna però dimenticare che l'Alzheimer Fest è comunque strutturato come una vera festa popolare con centinaia di eventi: concerti musicali, laboratori creativi, giochi, incontri teatrali, mostre di fotografia, eventi culinari, ballo, rassegne di film e cortometraggi, camminate, percorsi sensoriali, il coinvolgimento di importanti musei come il MUSE e il MART e ancora scrittori, filosofi, poeti, artisti.

Categoria Salute
Attendere...