Un italiano ferisce una bimba rom di 13 mesi che rischia la paralisi. Perché questa notizia Salvini non la pubblica via social?

Un italiano ferisce una bimba rom di 13 mesi che rischia la paralisi. Perché questa notizia Salvini non la pubblica via social?

Questa è una notizia che il sito di cronaca di Matteo Salvini, ovvero la sua pagina personale su Facebook, non riporta. A Roma, nei pressi di viale Palmiro Togliatti, un italiano di 59 anni, dal terrazzo di casa, ha sparato un colpo da una pistola ad aria compressa ferendo gravemente una bimba rom di 13 mesi che si trovava in braccio a sua madre. La bambina, ricoverata al Bambin Gesù, rischia di rimanere paralizzata.

Il proiettile, entrato nella scapola destra, si è fermato vicino al cuore. Dagli esami effettuati, i medici hanno riscontrato anche una lesione vertebrale. Per tale motivo la piccola rom rischia una paralisi.

"Avevo appena comprato l'arma, volevo provarla", si è giustificato l'uomo con gli investigatori che lo hanno interrogato. Al momento non è stato ipotizzato l'odio razziale nell'inchiesta in corso.

Quando è successo il fatto? Nel pomeriggio di una settimana fa. La piccola, in braccio alla mamma, all'improvviso aveva iniziato a piangere perdendo sangue dalla schiena. Dato che era stata usata una pistola ad aria compressa, nessuno si era accorto del colpo. Le indagini sono state avviate immediatamente dopo che i medici hanno trovato nella ferita, molto profonda, il pallino sparato dalla pistola ad aria compressa.

Perché parlare di Salvini? E perché no? Dato che il suo principale interesse è quello di ripubblicare notizie che hanno per protagonisti in negativo extracomunitari e rom, perché non chiedersi e perché non chiedere a chi lo vota, come mai Salvini non pubblichi anche notizie in cui extracomunitari e rom sono vittime di episodi di cronaca?

Non è una domanda legittima? Visto che Salvini si commuove anche per i cani abbandonati, perché non trova il tempo di farci sapere se si commuove anche per una bimba di 13 mesi, rom, a cui qualcuno ha sparato contro... "involontariamente"?

Se Salvini si indigna nei confronti di chi lo definisce un razzista, è naturale che, non essendolo (secondo quanto dice lui), ci fornisca anche una spiegazione del perché certe notizie lui non le pubblichi e non le diffonda alla platea dei suoi "amici".

Da non dimenticare, inoltre, che questa notizia non sarebbe per lui mediaticamente conveniente in funzione delle modifiche che il suo partito vuole apportare all'uso delle armi da parte dei cittadini all'interno della propria abitazione.

La sindaca di Roma è andata a trovare la bambina all'ospedale, affermando che seguirà gli sviluppi della vicenda, anche in futuro. Ma anche sul profilo Facebook della sindaca, la vicenda della bimba rom e la visita all'ospedale non sono state riportate.

Sarà un caso?

Categoria Politica
Attendere...