MotoGP, a Marquez la pole del GP d'Italia 2019 che si corre al Mugello

MotoGP, a Marquez la pole del GP d'Italia 2019 che si corre al Mugello

Nuovi record al Mugello dove oggi si è "viaggiato" più veloce di sempre e dove la pole è stata in discussione fino all'ultimo "millesimo".

Ancora una volta, però, è stato Marquez, su Honda, ad aggiudicarsela con il fantastico tempo di 1:45.519 che gli ha permesso di stare davanti, seppur di poco, alla Yamaha Petronas di Quartararo e alla Ducati ufficiale di Petrucci, anch'essi sotto l'1:45.

Ma non sono tutte rose per Marquez. Infatti, per ottenere quel tempo, il pilota della Honda ha ingaggiato con la Ducati di Dovizioso una specie di duello come i ciclisti usano fare nelle gara di velocità su pista per costringere l'avversario a lanciare per primo la volata, in modo che chi sta dietro venga trainato grazie alla scia.

Questo è ciò che è accaduto oggi. Il tempo che Marquez è riuscito ad ottenere lo deve proprio al "traino" della Ducati di Dovizioso che, alla fine, si è piazzato solo in terza fila, con il nono tempo, ottenuto senza avere però la possibilità di un'ulteriore tentativo a causa della bandiera a scacchi che era già stata sventolata.

L'ottima prova delle Petronas è stata confermata anche dal quarto tempo di Morbidelli che sulla griglia di partenza è in seconda fila davanti alla Ducati Pramac di Miller e alla Honda LCR di Crutchlow.

La prima Yamaha ufficiale la troviamo al settimo posto, grazie a Vinales che precede l'altra Pramac di Bagnaia. Male, anzi malissimo, Valentino Rossi che partirà dalla sesta fila con il 18esimo tempo, con un ritardo di 1,6 secondi dal primo.


Questa la griglia di partenza dei primi 10:

1. Marc Márquez - (Repsol Honda Team) 1.45.519
2. Fabio Quartararo - (Petronas Yamaha SRT) +0.214
3. Danilo Petrucci - (Mission Winnow Ducati) +0.362
4. Franco Morbidelli - (Petronas Yamaha SRT) +0.440
5. Jack Miller - (Pramac Racing) +0.510
6. Cal Crutchlow - (LCR Honda Castrol) +0.560
7. Maverick Viñales - (Monster Energy Yamaha) +0.662
8. Francesco Bagnaia - (Pramac Racing) +0.741
9. Andrea Dovizioso - (Mission Winnow Ducati) +0.774
10. Takaaki Nakagami - (LCR Honda Idemitsu) +0.868


Domenica 2 giugno la gara di MotoGP prenderà il via alle 14:00.

Categoria Sport
Attendere...