Formula 1. Ad Hockenheim la pole è di Vettel. Problemi per Hamilton

Formula 1. Ad Hockenheim la pole è di Vettel. Problemi per Hamilton

Un Vettel in stile Hamilton conquista la pole del GP di Germania, facendo registrare in Q3 a pochi secondi dalla fine delle qualifiche, il miglior tempo di sempre con 1.11:212.

Qualche istante prima, Bottas aveva fatto sperare la Mercedes. Infatti era suo il miglior tempo che però, poco dopo, è risultato più lento di un paio di decimi. Il finlandese della Mercedes si è comunque piazzato secondo, impedendo una prima fila tutta rossa, precedendo il suo connazionale della Ferrari di un solo decimo. Raikkonen, così, partirà terzo con a fianco la Red Bull di Verstappen.

Domenica, però, ci sarà una novità in griglia. Tra i primi sei mancano infatti i nomi di Ricciardo e Hamilton. Per il pilota australiano della Red Bull non è una sorpresa. A causa della sostituzione di alcune componenti sulla sua monoposto, già si sapeva che Ricciardo avrebbe preso il via dal fondo della griglia.

La sorpresa, invece, viene da Hamilton che ha potuto girare solo in Q1 facendo registrare un tempo che lo vedrà partire dalla settima fila, quattordicesimo. Quando mancavano ancora un paio di minuti alla fine della sessione, Hamilton si è lanciato per migliorare il suo tempo. In quel momento era sesto. Dopo essere uscito largo, la sua vettura è rientrata in pista sbattendo violentemente e più volte il fondo sul cordolo. Subito dopo dai box è arrivato l'ordine ad Hamilton di fermare immediatamente la macchina.

Il pilota inglese ha tentato comunque di raggiungere i box, anche provando a spingere la vettura a mano, facendosi aiutare dai commissari di pista. Nulla da fare. In ogni caso, anche se fosse riuscito ad arrivarci, il danno - perdita di olio - non avrebbe quasi certamente potuto essere riparabile per fargli disputare la sessione in Q2. Per Hamilton, pertanto, domenica sarà una gara in salita. Ma se dovesse ripetere la prestazione in Inghilterra, nulla è perduto.

Completano le prime 10 posizioni in griglia le due Haas di Kevin Magnussen e Romain Grosjean, rispettivamente quinto e sesto, seguite a ruota dalle Renault di Nico Hulkenberg e Carlos Sainz. Leclerc su Sauber Alfa è nono, mentre decima è la Force India di Sergio Perez.

Partenza del Gran Premio di Germania alle 15:10.

Categoria Sport
Attendere...