A Predappio i fascisti celebreranno la marcia su Roma tra le proteste dell'Anpi

A Predappio i fascisti celebreranno la marcia su Roma tra le proteste dell'Anpi

Sul suo profilo Facebook, la nipote di Mussolini fa sapere che la "Cripta" dove è seppellito il nonno sarà aperta il 27 ed il 28 ottobre, mentre la messa in suffragio sarà celebrata alle ore 11.30 nella Chiesa di San Cassiano, adiacente al cimitero.

La nipote, ricorda inoltre la sacralità del luogo, chiedendo a chi vorrà partecipare di farlo con rispetto, educazione e compostezza.

Ma il 28 ottobre, data comunemente riconosciuta per indicare il giorno della marcia su Roma, si terrà a Predappio anche un "corteo fascista" di cui le autorità locali, che rappresentano le istituzioni nazionali, hanno permesso lo svolgimento.


Questa la nota dell'Anpi, dopo aver appreso tale decisione:

"Apprendiamo dalla stampa, con profonda indignazione, dell'autorizzazione al corteo fascista del 28 ottobre a Predappio.

L'ANPI Nazionale aveva inviato lettera di diffida al Prefetto, al Questore e al Sindaco evidenziando che il corteo in questione violava il dettato della Costituzione e delle leggi Scelba e Mancino, e ciò anche con il supporto di quanto avvenuto negli scorsi anni, con l'aggravante che vi sia stato, nel tempo, il consenso delle autorità competenti.

Vigileremo il 28 ottobre sul rispetto della legalità. Qualora, come temiamo fortemente, vi fossero condotte di esaltazione del fascismo, si procederà con una denuncia all'autorità giudiziaria.

Colpisce che, proprio nel giorno dell'approvazione da parte del Parlamento Europeo di una risoluzione che chiede la messa al bando delle organizzazioni neofasciste e neonaziste, venga dato spazio ad una manifestazione di inoppugnabile marca fascista."


Ma mentre i fascisti, ex o post che siano, a Predappio metteranno in scena l'ennesima carnevalata - che ricorda non certo un atto eroico, ma la prima di molte sciagurate decisioni prese da quella mezza porzione di re savoiardo di Vittorio Emanuele III - l'Anpi ha organizzato, sempre a Predappio, a partire dalle ore 16, una manifestazione pubblica per celebrare il 74esimo anniversario della Liberazione della città.

"Le ANPI provinciali di Forlì-Cesena e di Rimini, insieme alla Sezione locale, chiamano i democratici e gli antifascisti a festeggiare la ricorrenza della Liberazione dai nazifascisti.

La manifestazione sarà aperta nel pomeriggio da uno spettacolo intitolato Cantiamogliele in cui si esibiranno cori provenienti da tutta Italia in canti popolari, di protesta, partigiani e antifascisti, presso il cinema teatro Comunale di Predappio, in via Marconi 13, a partire dalle 16.

Seguirà un corteo che attraversando la città porterà i partecipanti al circolo Arci in via Gramsci, dove si chiuderà in serata con la tagliatella antifascista."

Per l'occasione, l'ANPI invita i democratici e gli antifascisti a deporre singolarmente un fiore sul monumento ai caduti della Resistenza.

Categoria Cronaca
Attendere...