La cronaca minuto per minuto di Roma-Cagliari 1-0

La cronaca minuto per minuto di Roma-Cagliari 1-0

Nell'ultimo match del sabato sera della diciassettesima giornata di Serie A, dopo aver assistito alla prima sconfitta stagionale dell'Inter e al ritorno alla vittoria del Napoli, la Roma ha sconfitto all'Olimpico il Cagliari per 1-0.

La partita ha avuto poco o nulla da dire con la Roma che non è riuscita per tutti i 90 minuti ad imbastire delle azioni che potessero definirsi chiare occasioni da rete, grazie ad un Cagliari preciso ed attento, ben chiuso in difesa e pronto a cogliere qualsiasi occasione per una ripartenza.

Unico "sussulto" al 51' con l'arbitro Damato che, con l'aiuto del Var, decide di assegnare un rigore alla Roma, modificando la precedente decisione con cui aveva assegnato una punizione in area per il Cagliari, costata l'ammonizione a Dzeko per simulazione. Perotti si incarica del tiro cercando di spiazzare Cragno che, invece, intuisce e para facilmente.

La partita si sblocca al 4' di recupero, ad un passo dal fischio finale. Pavoletti commette un inutile fallo e De Rossi calcia la punizione con un cross in area che Fazio, fortunosamente, spinge in rete con il petto, dopo un'uscita a vuoto del portiere del Cagliari. Anche in questo caso Damato ricorre al Var per escludere un eventuale fallo di mano e convalida la rete.

La Roma, dopo questa vittoria, sale al terzo posto a pari merito con la Juventus (impegnata domenica alle 15 in casa del Bologna) e va a meno 4 dalla vetta, con una partita ancora da disputare.

Per ulteriori dettagli
Categoria Sport
Attendere...