Formula 1. È testa a testa in Spagna con Hamilton davanti a Vettel

Formula 1. È testa a testa in Spagna con Hamilton davanti a Vettel

Come sempre è stato il settore Q3 a determinare la griglia di partenza anche per il gran premio di Spagna di Formula 1. Sul tracciato di Barcellona la Mercedes di Hamilton torna a dettar legge, ma con un ultimo giro da campione, Vettel lo affianca con soli 51 millesimi di differenza. Un'inezia.

La seconda fila rispecchia esattamente la prima, con Bottas e Raikkonen, rispettivamente terzo e quarto, separati da 63 millesimi.

In pratica i primi quattro sono racchiusi in un fazzoletto ed hanno dimostarto di avere lo stesso ritmo... sul giro veloce. Il passo gara sarà un'altra cosa, anche in base alle condizioni della pista.

Oggi era estate, con la temperatura dell'asfalto a 44° e quella atmosferica a 26! Un particolare da non sottovalutare per la scelta e la tenuta delle gomme, la cui eccessiva usura ha penalizzato Mercedes nei gran premi precedenti.

Buona la prova di Verstappen, quinto a ridosso dei primi, mentre il suo compagno di squadra, Ricciardo, è rimasto più attardato. Sarà interessante vedere se il ritmo delle Red Bull in gara sarà migliore rispetto ad inizio stagione, dopo le modifiche apportate alla vettura.

Infine, da sottolineare la buona prova di Alonso su una ritrovata Williams, che è riusctito a conquistare il settimo posto al via, seppur con un distacco di quasi 2 secondi(!) da Hamilton.


Le posizioni al via con i piloti delle prime 5 file: 

1 LEWIS HAMILTON - MERCEDES - 1:19.149
2 SEBASTIAN VETTEL - FERRARI - 1:19.200
3 VALTTERI BOTTAS - MERCEDES - 1:19.373
4 KIMI RÄIKKÖNEN - FERRARI - 1:19.439
5 MAX VERSTAPPEN - RED BULL RACING - 1:19.706
6 DANIEL RICCIARDO - RED BULL RACING - 1:20.175
7 FERNANDO ALONSO - MCLAREN - 1:21.048
8 SERGIO PEREZ - FORCE INDIA - 1:21.070
9 FELIPE MASSA - WILLIAMS - 1:21.232
10 ESTEBAN OCON - FORCE INDIA - 1:21.272

Manolo Serafini
nella categoria Sport
Attendere...