Del bon ton nelle aule giudiziarie

Del bon ton nelle aule giudiziarie

Buongiorno cari avventori, prepasquali, oggi vorrei parlarvi del bon ton tra avvocati.

Non me ne vogliano gli amici e avventori che svolgono questa pregevole professione, però in rete ho trovato alcune cosette simpatiche e che secondo me rientrano nell'alveo della letteratura.

Come prima cosa, da più parti si auspica un certo bon ton tra colleghi. Ad esempio, quando si scrive per la prima volta a un collega, sarebbe opportuno concludere la missiva con una frase del tipo "lieto dell'incontro professionale".
Per maggiori approfondimenti
Attendere...