Depurare il fegato in modo naturale

Depurare il fegato in modo naturale

Se state pensando di iniziare un programma detossinante che oltre a depurare il fegato, possa migliorare l'assimilazione delle sostanze nutritive contenute negli alimenti, rafforzare le difese immunitarie e allo stesso tempo farvi apparire più belle ed in salute, ecco alcuni utili consigli.
Si sa che il corpo umano è composto per circa il 70% da acqua ed elimina circa un litro e mezzo di liquidi ogni giorno, tramite sudorazione, urina e traspirazione.
Bere almeno due litri di liquidi al giorno è il punto di partenza per tutti  ed  un bicchiere di acqua tiepida con mezzo limone spremuto al mattino è un ottimo rimedio naturale per depurare il fegato e regolare l’attività intestinale. Se siete amati del tè verde ancora meglio, dato che grazie al contenuto di catechine garantisce effetti antiossidanti e detossinanti.
Anche il succo puro concentrato di aloe vera è un vero e proprio toccasana, non solo perché contiene un alto contenuto di manganese, rame, selenio e vitamine C, E, B2, B6, stimola inoltre il sistema immunitario e rende l'organismo più forte contro i virus stagionali e le infezioni in genere, ma anche per le proprietà depurative e lassative.
Per depurare l’organismo però non si può prescindere da un’alimentazione bilanciata, che preveda l'assunzione della corretta proporzione di proteine, carboidrati e grassi ad ogni pasto e cercate di limitare il consumo di cereali raffinati e cibi lavorati.


Un aiuto dalle erbe
Molti dei principi attivi contenuti in infusi e tisane si rivelano utili per drenare, purificare ed eliminare le tossine, depurando il fegato, soprattutto se avete esagerato con cibi fritti, grassi, dolci o alcol. Il fegato è un organo indispensabile per la regolazione ed il funzionamento dell’organismo e tutta la digestione dipende dalla sua salute.
In erboristeria potete trovare diversi rimedi naturali per favorire la depurazione del fegato, utili per completare un programma detox o un percorso disintossicante dalle tossine accumulate.
Il tarassaco è un rimedio fitoterapico specifico per la depurazione del fegato ed è indicato per la preparazione di tisane.
Erboristeria Clorofilla propone Biokyma Tisana Tarassaco Radice Bio, una tisana dalle spiccate proprietà depurative e drenanti, con effetto depurativo del fegato, stimola la produzione di bile e ne facilita l'eliminazione aiutando a rimuovere le tossine e come diuretico favorisce la diuresi e la rimozione dei liquidi in eccesso e delle tossine, riducendo la ritenzione idrica e contrastando la cellulite, utile a favorire la digestione grazie ai suoi principi amari, regolarizzare la motilità intestinale, la produzione di bile infatti aumenta la massa fecale e ne migliora la consistenza, facilitando l'evacuazione e i livelli nel sangue di colesterolo, grassi e zuccheri, depurare la pelle, migliorando acne, eczemi e dermatiti.
Per preparare la tisana di tarassaco, portate ad ebollizione 200 ml di acqua e aggiungere 1 cucchiaio di radici di tarassaco, facendo bollire per 2 o 3 minuti. Togliere dal fuoco e lasciare in infusione 5 minuti prima di filtrare. Consumare la tisana durante la giornata per un maggior effetto depurativo-drenante, vicino al pasto per stimolare la digestione.

Per chi cerca un prodotto più completo, nel negozio di erboristeria online trovate anche Naturetica Il Decotto Depurativo, prodotto secondo un’antica lavorazione, con dieci piante ad azione depurativa e digestiva. Dalla scelta accurata delle piante officinali, dalla ricerca della giusta sinergia delle piante e delle loro parti più adatte, dal tipo preciso di estrazione a seconda della parte della pianta, con macerazione, infusione e decozione, nasce il decotto depurativo: una miscela di fitoestratti puri al 100%, che non contiene né componenti chimici (conservanti) né alcool né zuccheri: solo Natura pronta da bere!
Il decotto depurativo ha la caratteristica di riportare in equilibrio eccessi o carenze dell’organismo, prendendosi cura del corpo in maniera totalmente naturale. Contiene: Desmodium foglie, Boldo foglie, Carciofo foglie, Cardo mariano semi, Ortosiphon foglie, Tarassaco radice, Rabarbaro rizoma, Agrimonia sommità, Arancio dolce scorze, Frangula corteccia, Salvia foglie, Melissa sommità, Menta sommità, Genziana radice, Rafano nero radice, Liquirizia radice ed Anice stellato frutto. Il benessere generale dell’organismo è legato anche alla sua capacità di eliminare le tossine, sostanze di scarto che possono accumularsi a seguito di periodi di stress psico-fisico o a causa di fattori esterni come alimentazione sbilanciata o inquinamento ambientale.
L’azione sinergica delle 17 piante contenute nel decotto depurativo ha proprietà purificanti e drenanti per un naturale benessere.
Consigli di utilizzo: per una depurazione ideale, assumere 1 misurino di prodotto in un bicchiere di acqua al mattino a digiuno prima di colazione e ripetere lo stesso prima di cena; per favorire anche il drenaggio, sciogliere 2 misurini di prodotto in una bottiglia di acqua da bere durante la giornata; per un’azione digestiva, assumere 1 misurino di decotto così tal quale senza diluirlo, appunto come un amaro digestivo.


Sempre in erboristeria trovate inoltre la linea di Planta Medica Neodetox Epakur, integratore avente azione depurativa specifica sul fegato, dalle proprietà antinfiammatorie e depurative del fegato, stimolando la produzione e l'eliminazione della bile, grazie al Rosmarino, alla Curcuma e al Cardo Mariano, che stimola anche la rigenerazione delle cellule epatiche ed antiossidante, protettivo dell'organo epatico, fisiologicamente soggetto alla produzione di tossine, grazie al complesso Neodetox, a base di Rooibos e Vite Rossa.
Modo d'uso: assumere 1 o 2 capsule con abbondante acqua, due volte al giorno, al mattino prima di colazione e la sera prima di cena.
Disponibile in capsule, sciroppo e sotto forma di tisana.

elenavairani
nella categoria Salute
Attendere...