Le scie chimiche secondo Teo

Le scie chimiche secondo Teo

 “Se si lavora duro i risultati arrivano” e “poi la vita smentisce i profeti del catastrofismo”. Lo scrive Matteo Renzi su Facebook. “Bisogna avere pazienza e resistenza. Sopportare gli insulti e le accuse”, aggiunge.
Il leader dem sottolinea:

“L’Italia non è un Paese finito. Certo, questa è la tesi dei populisti. Di quelli che inseguono le scie chimiche e si fanno spiegare da soggetti esterni in chat come governare le città. Noi invece pensiamo che con un progetto chiaro e la forza di non cedere alla cultura dello sfascio l’Italia abbia un grande futuro. Per questo noi non molliamo. Per questo i dati economici confermano che tutti insieme dobbiamo andare avanti. Avanti, insieme”.

protheus
nella categoria Cultura e Spettacolo
Attendere...