Rinnovabili, in India più solare che carbone

Rinnovabili, in India più solare che carbone

In India, dal 2011 il costo del fotovoltaico è sceso dell’80% e ad oggi è inferiore a quello del carbone. L’azienda energetica pubblica indiana National Thermal Power Corporation (Ntpc) ha reso nota la propria intenzione di raggiungere l’obiettivo del 52% della produzione energetica da fonti rinnovabili entro il 2020.

Gli investimenti prodotti hanno portato ad una crescita importante nel fotovoltaico, nonostante lo scetticismo fatto trapelare, lo scorso anno, dal ministro dell’Energia indiano.

I risultati prodotti, anche se non produrranno la fine immediata dell'utilizzo del carbone, la via delle rinnovabili è comunque tracciata, tanto da far ritenere un ulteriore calo nei costi di produzione dal solare con diminuzioni quantificabili tra circa il 5% e il 10% all’anno.

Ulteriori informazioni sullo stesso argomento
abo_brandportal
nella categoria Esteri
Attendere...