Pensioni e gestione separata INPS: per i professionisti senza cassa contributi al 25% dal 2017

Pensioni e gestione separata INPS: per i professionisti senza cassa contributi al 25% dal 2017
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr

Scende al 25% la percentuale di contribuzione dovuta dai professionisti senza cassa alla Gestione Separata dell'Inps dove risultino iscritti in via esclusiva.

La misura è stata decisa all'interno della legge di bilancio 2017 e va in controtendenza rispetto a quanto previsto all'interno della Manovra Fornero.

Nell'ultimo testo approvato, è infatti prevista una riduzione del 2% delle aliquote contributive, che tornano così al 25%. Nella precedente legislazione, tramite incrementi progressivi, i professionisti avrebbero dovuto pagare il 33% entro il 2018, equiparando così il oro versamento a quello dei lavoratori dipendenti.

Ulteriori dettagli
calmail
nella categoria Economia
Attendere...