Unicef: in Libano 40.000 bambini a rischio per le tempeste invernali

356 voti Nuovo appello dell'Unicef per il rischio che in questi giorni stanno correndo i rifugiati e, tra questi, soprattutto i bambini, a causa delle ultime tempeste in Libano. I forti venti, la neve e le piogge torrenziali hanno colpito oltre 570 siti in tutto il Libano, con inondazioni in oltre 11 rifugi occasionali. Oltre 11.300 persone, la metà delle quali bambini, sono state interessate dalla… Inserita da Monica Maggiolini 5 giorni fa

Siria, 15 bambini morti per il freddo e la mancanza di cure mediche

395 voti Dichiarazione di Geert Cappelaere, direttore regionale dell'UNICEF in Medio Oriente e in Nord Africa, dopo la morte di 15 bambini in Siria. «Le gelide temperature e le dure condizioni di vita a Rukban, al confine sud occidentale della Siria con la Giordania, stanno sempre più mettendo a rischio le vite dei bambini. In solo un mese, almeno 8 bambini - la maggior parte con meno di 4 mesi e il più… Inserita da Monica Maggiolini 7 giorni fa

L'Italia nella morsa del gelo e il 14% dei bambini rimane al freddo in una condizione di serio disagio abitativo

419 voti Save the Children, nel suo ultimo rapporto, sottolinea che alle politiche abitative l'Italia dedica appena lo 0,1% della propria spesa sociale (rispetto al 2,1% della Germania e al 2,6% della Francia), un investimento oggettivamente troppo basso che non può non impattare sui problemi ancora presenti nel Paese, sia a Nord che a Sud. Quello più recente è relativo all'emergenza freddo, con il 14% dei… Inserita da Monica Maggiolini 11 giorni fa

Decreto per quota 100 e reddito di cittadinanza: tutto rimandato ancora di una settimana

415 voti Prima di Befana, Di Maio aveva detto che già all'inizio di questa settimana il Consiglio dei ministri avrebbe approvato il decreto legge per licenziare revisione alla legge Fornero e reddito di cittadinanza. Nulla da fare. Giovedì, è stato annunciato che il decreto slitterà ancora e bisognerà attendere almeno una settimana per conoscerne i contenuti. Inutile ricordare che in relazione al reddito… Inserita da Monica Maggiolini 11 giorni fa

Il 1 gennaio saranno 400mila i nuovi nati, ma non tutti saranno fortunati

459 voti Saranno quasi 400mila i nuovi nati in tutto il mondo nel 1 gennaio 2019, mentre in Italia saranno poco più di 1300. È quanto ci fa sapere l'Unicef in un comunicato d'inizio anno per ricordarci anche che, nel 2017, sono stati circa 1 milione i bambini morti il giorno in cui sono nati e 2,5 milioni quelli morti nel loro primo mese di vita. Tutto dipende da dove questi bambini nascono. Infatti, se un… Inserita da Monica Maggiolini 21 giorni fa

L'UNICEF riassume i conflitti che nel mondo hanno coinvolto i bambini nel 2018, definito anno terribile

421 voti Quello riportato di seguito è il bilancio di fine anno, non certo lusinghiero, dei bambini coinvolti nei conflitti in corso nel 2018, definito al riguardo anno terribile, perché negli ultimi 30 anni mai era stato registrato un numero così alto di paesi in guerra . «Nel 2019 si celebra il 30° anniversario della ratifica della Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’adolescenza e il 70°… Inserita da Monica Maggiolini 25 giorni fa

Il rapporto Onu di dicembre 2018 sulla situazione di migranti e rifugiati in Libia parla di orrori inimmaginabili

438 voti L'UNHCR , l'Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati, oggi esprime soddisfazione per l'arrivo in Italia ieri di 103 rifugiati evacuati dalla Libia, di cui molti con esigenze speciali. Si tratta del primo gruppo di persone evacuate che erano state precedentemente accolte nella nuova struttura di transito e partenza a Tripoli, inaugurata all'inizio di dicembre. L'UNHCR ringrazia il governo… Inserita da Monica Maggiolini 32 giorni fa

Decreto sicurezza , per Save the Children a rischio i minori non accompagnati richiedenti asilo che compiranno 18 anni nel 2019

430 voti Sono 8mila le richieste d'asilo di minorenni pendenti nel nostro Paese, nella maggior parte dei casi di bambini e ragazzi soli e tra i minori non accompagnati attualmente in Italia, 6 su 10 diventeranno maggiorenni nel nuovo anno. Questo è quanto ricorda Save the Children nell'allarme lanciato da Raffaela Milano, direttrice dei Programmi Italia-Europa, in occasione della Giornata internazionale… Inserita da Monica Maggiolini 35 giorni fa

Salvini si è dimenticato di dare del comunista al Papa, dopo averlo fatto con Famiglia Cristiana

405 voti «La settimana scorsa è stato approvato a Marrakech, in Marocco, il Patto Mondiale per una Migrazione Sicura, Ordinata e Regolare, che intende essere un quadro di riferimento per tutta la comunità internazionale. Auspico pertanto che essa, grazie anche a questo strumento, possa operare con responsabilità, solidarietà e compassione nei confronti di chi, per motivi diversi, ha lasciato il proprio… Inserita da Monica Maggiolini 36 giorni fa

Marrakech: 164 Paesi approvano il Global Compact per i migranti, assente l'Italia

431 voti Il Patto Globale (Global Compact) per una migrazione sicura, ordinata e regolare è stato ufficialmente accolto da 164 nazioni i cui rappresentanti, questo lunedì, per l'occasione si sono riuniti in Marocco, a Marrakech. I contenuti del patto , escludendo gli Stati Uniti, erano stati concordati tra tutti i Paesi membri delle Nazioni Unite. Quest'oggi, però, ne erano assenti una trentina. Di questi,… Inserita da Monica Maggiolini 43 giorni fa

10 dicembre 2018, ricorrono 70 anni dall'adozione della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani da parte dell'Onu

408 voti Nell'Italia del cambiamento, i diritti umani non sono certo di moda... tutt'altro. Pertanto, pensare che qualche membro dell'attuale Governo italiano si ricordi che il 10 dicembre 2018 ricorrano 70 anni dall'adozione da parte delle Nazioni Unite della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani è pura utopia. A compensare l'inadeguatezza dell'attuale Governo italiano ha provveduto il presidente… Inserita da Monica Maggiolini 43 giorni fa

A Marrakech la conferenza intergovernativa per l’adozione del "Global Compact" per una migrazione sicura, ordinata e regolare

403 voti In vista della conferenza sul Global Compact per una migrazione sicura, ordinata e regolare che vedrà riunita fino all'11 dicembre a Marrakech, in Marocco, la maggior parte delle nazioni del mondo, ma non l'Italia, si intensificano appelli e prese di posizione anche da parte di istituzione laiche e religiose. Così la Federazione Internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa (IFRC) hanno… Inserita da Monica Maggiolini 46 giorni fa

Se numeri e storie di una strage contassero davvero la guerra in Yemen sarebbe già terminata

420 voti Nella nota successiva che riporta la dichiarazione/appello di Geert Cappelaere, direttore Regionale dell’UNICEF per il Medio Oriente e il Nord Africa, il riassunto degli ultimi aggiornamenti sulla situazione umanitaria in Yemen, in particolare quella dei bambini che da quattro anni sono costretti a convivere con una guerra che ancora sembra lontana dall'arrivare ad una conclusione. «Il costo di… Inserita da Monica Maggiolini 47 giorni fa

Unicef, per i bambini poveri maggiori le possibilità di sopravvivenza se nascono in aree rurali

430 voti Il nuovo rapporto Advantage or Paradox: The Challenge for children and young people growing up urban ("Vantaggio o paradosso: le sfide dei bambini e dei giovani che crescono in aree urbane") pubblicato dall'Unicef ci informa che oltre alla povertà è anche l'area di nascita ad influenzare la qualità della vita di un bambino, addirittura fino a causarne la morte. Analizzano 10 indicatori… Inserita da Monica Maggiolini 56 giorni fa