I conti di Trump non tornano ma nessuno sembra farci caso, neppure in Italia

422 voti All'inizio della prossima settimana, il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, presenterà al Congresso il bilancio per il 2020. Al di là dei contenuti, comunque interessanti e che non mancheranno di creare polemiche visto che - secondo un'anticipazione di Reuters - Trump chiederà ancora 8,6 miliardi di dollari per il muro al confine con il Messico, quello che vale la pena sottolineare è… Inserita da Mario Falorni 10 marzo 2019

A Gennaio 2019 l'inverno fa crescere la produzione industriale

425 voti A gennaio 2019 la produzione industriale , almeno rispetto a dicembre 2018 , è in crescita del +1,7%. Un dato positivo, quello congiunturale, che però non deve illuderci. Infatti, nella media del trimestre novembre-gennaio, il livello destagionalizzato della produzione industriale è ancora in diminuzione del -1,8% rispetto ai tre mesi precedenti. E corretto per gli effetti di calendario, a… Inserita da Mario Falorni 8 marzo 2019

A gennaio 2019 positivi i dati per il commercio al dettaglio

369 voti Dai cahiers de doléances che racchiudono i dati macroeconomici dell'Italia, in special modo in quest'ultimo periodo, può essere escluso quello del commercio al dettaglio di gennaio 2019 che l'Istat definisce comunque solo come "moderatamente positivo". Nel primo mese del nuovo anno, il dato congiunturale delle vendite al dettaglio è in aumento del +0,5% in valore e del +0,6% in… Inserita da Mario Falorni 7 marzo 2019

Nella nota di febbraio 2019 l'Istat conferma che l'economia italiana è in difficoltà

408 voti A febbraio, la nota che ogni mese l'Istat pubblica per descrivere l' andamento dell'economia , sia a livello internazionale che nazionale, indica un quadro non certo idilliaco sottolineando persistenti segnali di debolezza per l'economia a livello mondiale, i cui indici anticipatori dell'Ocse prevedono il proseguimento dell'attuale fase di rallentamento, e problemi ancor peggiori per l'economia… Inserita da Mario Falorni 6 marzo 2019

L'Istat conferma la recessione tecnica, con una flessione del -0,1% rispetto al -0,2% indicata il 1 marzo

430 voti L'Istat, questo martedì, ha confermato il dato del 1 marzo pubblicando una nuova stima dei conti economici trimestrali, definita "coerente" con la precedente. Il nuovo dato, indica una variazione congiunturale del Pil con l'ultimo trimestre dell'anno registrato in flessione, non più del -0,2%, ma del -0,1%. Rispetto al trimestre precedente, la domanda interna al netto delle scorte ha… Inserita da Mario Falorni 5 marzo 2019

Allo 0,9% il Pil del 2018, ma frena anche la spesa pubblica

368 voti L'Istat ha reso noto il dato definitivo del Pil per il 2018. Grazie alla domanda interna, il Pil è cresciuto di 1 punto percentuale, mentre in relazione alla domanda estera il dato è negativo per lo 0,1%. Pertanto, in volume il Pil nello scorso anno è aumentato dello 0,9%. Secondo l'Istat, in relazione alla domanda interna, nel 2018 si registrano investimenti fissi lordi in termini di volume per… Inserita da Mario Falorni 1 marzo 2019

Istat, a gennaio 2019 occupazione stazionaria, ma crescono i dipendenti permanenti mentre diminuiscono i contratti a tempo determinato

416 voti L'Istat ha pubblicato i dati sull'occupazione a Gennaio 2019 . Un dato sicuramente atteso, per verificare in che modo uno dei provvedimenti dell'attuale Governo, il decreto dignità tanto criticato dalle opposizioni, possa aver influenzato, in meglio o in peggio, il mercato del lavoro. Naturalmente, in attesa di quanto accadrà nei prossimi mesi quando entrerà in vigore il reddito di cittadinanza.… Inserita da Mario Falorni 1 marzo 2019

Istat, l'inflazione a febbraio 2019

383 voti L'Istat ha pubblicato le stime preliminari dell'inflazione per il mese di febbraio 2019 rendendo noto che, al lordo dei tabacchi, l'indice aumenta dello 0,2% su base mensile e dell’1,1% su base annua (dal +0,9% registrato nel mese precedente). Il dato congiunturale dell' inflazione di fondo , calcolata al netto degli energetici e degli alimentari freschi, rimane stabile a +0,5%, mentre… Inserita da Mario Falorni 28 febbraio 2019

A febbraio 2019, famiglie e imprese non sembrano più nutrire fiducia nell'Italia del cambiamento

364 voti L'Italia del cambiamento, a parte riempire alcune piazze per bearsi dell'elementare logica di un signore che assicura benessere per tutti grazie al fatto di creare disagi alle persone che vengono dall'Africa e alla possibilità per alcuni di anticipare la pensione di due o tre anni, non sembra però avere molta fiducia nel futuro. A febbraio 2019, infatti, l'Istat stima un ampio calo dell’indice del… Inserita da Mario Falorni 27 febbraio 2019

Istat, a gennaio 2019 aumenta l'export verso i paesi extra Ue

380 voti Dato che la (quasi) recessione degli ultimi mesi è stata dovuta soprattutto ad un andamento negativo del commercio estero, dobbiamo salutare con un certo ottimismo il dato di gennaio pubblicato da Istat che vede le esportazioni dell'Italia verso i Paesi extra Ue in aumento rispetto a dicembre. Il problema, però, come ci ricorda nella nota a supporto il nostro istituto di statistica, il… Inserita da Mario Falorni 27 febbraio 2019

Tria ci svela che i lavori per il Tav Torino Lione andranno avanti

437 voti Distratta dall'appuntamento delle regionali, la comunicazione del governo gestita da Lega e 5 Stelle deve aver allargato le proprie maglie consentendo a qualcuno dei ministri di questo Governo di sfuggire al rigoroso controllo imposto sulle loro apparizioni al di fuori dalle sedi istituzionali da Salvini e Di Maio. Così, nonostante non vi siano scadenze imminenti che ne giustifichino le… Inserita da Mario Falorni 25 febbraio 2019

Fitch mantiene il precedente giudizio sull'Italia, comprese le previsioni negative sul futuro, ed il Governo festeggia

399 voti Fitch , ieri sera, ha confermato il giudizio sul debito pubblico dell'Italia , lasciando invariata la precedente valutazione di " BBB ", due gradini sopra la categoria che indica un titolo come "non investment" o "junk" (spazzatura), con una previsione (outlook) ancora negativa , non escludendo pertanto la possibilità di futuri declassamenti. Che cosa vede di positivo… Inserita da Mario Falorni 23 febbraio 2019

L'enorme contraddizione nella politica economica dei 5 Stelle

461 voti Il consiglio dei ministri che si è svolto nel pomeriggio di giovedì non ha trattato il tema Tav Torino Lione. Non poteva essere altrimenti, essendo Di Maio e Salvini impegnati nella campagna elettorale per le regionali. Come nota di colore, da sottolineare che i due principali rappresentanti del cambiamento, che proporrebbero la gogna e il carcere a vita per un dipendente pubblico che timbrasse il… Inserita da Mario Falorni 21 febbraio 2019

Istat, a Gennaio 2019 l'inflazione è in ulteriore rallentamento

449 voti Gennaio 2019 , dice l'Istat, "apre con un' inflazione in rallentamento , che accentua i segnali di debolezza dell'ultima parte del 2018, scendendo sotto il punto percentuale. In particolare dopo sei mesi nei quali era stata più elevata di quella dei servizi, a gennaio 2019, a causa principalmente della frenata dei prezzi dei carburanti, la crescita dei prezzi dei beni si porta al di sotto di… Inserita da Mario Falorni 21 febbraio 2019

Se anche Sirti licenzia...

405 voti Sirti, azienda che si occupa di infrastrutture per telecomunicazioni e information technology, lo scorso 14 febbraio ha reso noto che 830 dei suoi 3.700 dipendenti, oltre il 20% degli occupati, sono da considerarsi in esubero. I licenziamenti riguarderebbero in maniera diffusa, su tutto il territorio nazionale, sia operai che impiegati. Immediata la protesta dei sindacati, nonostante Sirti abbia… Inserita da Mario Falorni 20 febbraio 2019