Quando fare notizia mette a rischio la vita: Brumotti e la sua troupe vivi per miracolo

Quando fare notizia mette a rischio la vita: Brumotti e la sua troupe vivi per miracolo

"Vivi per miracolo! Stiamo bene ma è stato uno dei giorni più brutti della mia vita. Andiamo avanti".

Palermo, quartiere Zen, la troupe di "Striscia la Notizia" di Vittorio Brumotti, è stata accerchiata e aggredita da un branco  di personaggi che  non hanno "gradito" la presenza degli inviati del tg satirico di Canale5. I giornalisti, con telecamera alla mano pronti a denunciare a modo loro l'ennesimo caso di spaccio di droga.

Prima di poterlo fare però, una ventina di persone hanno aggredito i quattro cronisti con raffiche di sassi e addirittura con colpi di arma da fuoco che hanno colpito la loro auto. Solo l'intervento dei carabinieri ha evitato il peggio. Portati lontano dal luogo del misfatto, Brumotti e company hanno tirato un sospiro di sollievo.

L'ennesima aggressione per la troupe di Striscia che da tempo sta' denunciando all'opinione pubblica lo spaccio di droga nelle piazze più calde d'Italia.

Antonio Citera
Categoria Cronaca
Attendere...