Alexa ed Amazon Echo approdano anche in Italia

Alexa ed Amazon Echo approdano anche in Italia

 A partire dalla fine del mese di ottobre, anche gli italiani potranno afidarsi, per risolvere molti dei loro dubbi e alcune delle loro richieste, ad un "maggiordomo vocale", che prontamente provvederà ad esaudirli.

Sapere che tempo farà, ascoltare della musica, conoscere le ultime notizie, controllare tutti le apparecchiature di casa collegate ad Internet, gestire l'agenda, avere un suggerimento per una ricetta... sono alcune delle funzionalità che Amazon ti mette a disposizione, tramite Alexa, il software che governa i dispositivi Echo che dal 30 ottobre saranno disponibili anche per il mercato italiano.

Amazon Echo, Echo Plus ed Echo Spot - questi i loro nomi - sono speaker a controllo esclusivamente vocale, che non richiedono l'uso delle mani. Tutti sono "governati" da Alexa, che può essere definita la loro mente.

Basta chiedere e Alexa risponde alle domande, riproduce la musica, legge le notizie, controlla gli elettrodomestici e la temperatura ambiente, registra l'elenco delle cose da fare... utilizzando un controllo vocale a "lungo raggio", in grado di funzionare anche a distanza, all'interno di una stessa stanza.

I dispositivi Echo sono, ad oggi, gli speaker a comando vocale più diffusi al mondo, con già decine di milioni di apparecchi venduti solo lo scorso anno.

È possibile fare qualsiasi tipo di domanda, incluse quelle riguardanti persone famose, date, luoghi, calcoli matematici, conversazioni, spelling, informazioni locali e molto altro.

Per esempio: "Alexa, chi è il Presidente della Repubblica?", "Alexa, dov'è Aci Trezza?", "Alexa, cos'è la bagna cauda?", oppure è possibile chiedere ad Alexa di recitare una poesia dicendo "Alexa, recita San Martino di Giosuè Carducci".

Ma anche chiedere ad Alexa punteggi in tempo reale o a partita finita, scoprire quando la squadra del cuore gioca la prossima partita e altro ancora. "Alexa, dove posso vedere la Juventus?", "Alexa, chi è in testa alla classifica di Serie A?".

Oppure impostare timer e sveglie. Basta dire "Alexa, svegliami alle 6 di domani mattina", "Alexa, quanto tempo è rimasto sul mio timer?" oppure "Alexa, imposta un allarme ripetuto per martedì alle 9".

Con Echo si può anche parlare a chiunque disponga di un dispositivo Echo compatibile o l'App Alexa senza dover usare le mani: non serve toccare o fare ricerche. I contatti sentiranno e vedranno il nome nel momento in cui ricevono la chiamata sapendo così chi li sta chiamando.

Inoltre, è possibile inviare messaggi vocali o di testo a chiunque possieda di un dispositivo Echo compatibile o l'App Alexa. Basta dire "Alexa, chiama papà" o "Alexa, manda un messaggio a Bianca".

 Il modello base è Amazon Echo. Al momento dell'attivazione, pronunciando la parole "magica" Alexa, Echo inizia a trasmettere la richieste al cloud, dove vengono elaborate. Poiché Alexa risiede nel cloud e utilizza Amazon Web Services, il servizio vocale diventa sempre più intelligente e aggiunge via via maggiori funzionalità.

Amazon Echo è dotato di sette microfoni che utilizzano la tecnologia beamforming e isolano il rumore, cosicché Echo possa sentire il cliente in modo chiaro anche dall'altra parte della stanza. L'avanzata tecnologia beamforming combina i segnali dei singoli microfoni annullando il rumore, il riverbero, la musica in riproduzione e persino le conversazioni in sottofondo, consentendo ad Alexa di capire chiaramente la richiesta, anche nel caso in cui si trovi in una stanza rumorosa.

Il woofer down-firing da 63 mm, il tweeter dedicato, audio Dolby e omnidirezionale a 360°, emettono voci nitide con bassi dinamici in tutta la stanza. Echo riproduce musica in streaming direttamente dai servizi musicali più popolari ed è dotato anche di Bluetooth, consentendo di ascoltare musica in streaming direttamente da smartphone o tablet.

Echo Plus è dotato anche di un hub integrato, Zigbee, per configurare e controllare facilmente la Casa Intelligente, di un sensore di temperatura, di un suono di ottima qualità e di impostazioni per la configurazione dell'Wi-Fi semplici e immediate.

L'hub per la Casa Intelligente semplifica la configurazione dei dispositivi compatibili. Basta pronunciare "Alexa, trova i miei dispositivi" ed Echo Plus li troverà e li configurerà automaticamente senza la necessità di hub o app aggiuntive.

Echo Spot dispone anche di uno schermo circolare che permette ad Alexa di mostrarti delle immagini. Le dimensioni e l'angolo visivo dello schermo rendono Echo Spot ideale per essere utilizzato sulla scrivania o sul comodino, in modo da accendere e spegnere le luci, controllare che tempo fa o che ore sono, svegliarsi con la musica e altro.

Il comodo display consente di leggere le notizie del giorno, ma è utilizzabile anche in cucina per impostare e visualizzare un timer, videochiamare amici e parenti che hanno un dispositivo Echo o l'App Alexa, compilare la lista della spesa o delle cose da fare. Il resto è lasciato alle necessità ed alla fantasia dell'utente.

Le caratteristiche dei dispositivi sopra elencati possono essere integrate e potenziate con altri prodotti: Echo Sub, Echo Dot e Amazon Smart Plug.

Attendere...