Formula 1, in Giappone è ancora Hamilton a partire in pole. Vettel secondo

Formula 1, in Giappone è ancora Hamilton a partire in pole. Vettel secondo

Nel GP del Giappone di Formula 1, Lewis Hamilton ha ottenuto la sua 71.ma pole in carriera, aggiungendo la pista di Suzuka al suo score... finora in Giappone il pilota inglese non era mai riuscito a partire dalla prima casella della griglia.

Ed il tempo che gli ha permesso di arrivare primo, 1:27.319, è servito anche ad abbassare il precedente record della pista di Michael Schumacher che era di 1m 28.954. Staccata di circa 300 millesimi l'altra Mercedes di Valtteri Bottas che però, a causa della sostituzione del cambio resasi necessaria dopo le libere di ieri, partirà con una penalizzazione di cinque posizioni. Stessa sorte per l'altro finlandese, quello della Ferrari. Arrivato sesto alla fine delle qualifiche, con più di un secondo di distacco da Hamilton, Raikkonen dovrà partire dalla 11.ma posizione per aver dovuto sostituire il cambio della sua monoposto.

Vettel, che ha chiuso le qualifiche quasi con lo stesso tempo di Bottas, partirà così a fianco di Hamilton. La differenza sul giro nelle qualifiche è stata inferiore al mezzo secondo, ma sul passo gara Mercedes e Ferrari potrebbero equivalersi. I due rivali per la lotta nel campionato hanno ottenuto il loro miglior tempo con delle gomme soft.

Di rincalzo, al terzo e quarto posto in griglia, ci sono le Red Bull di Daniel Ricciardo e Max Verstappen. Ottimo piazzamento, certo, ma entrambi hanno girato con un secondo di distacco dai tempi di Hamilton. Unica incertezza, la partenza. Un Verstappen che all'avvio vede "solo" un paio di vetture che lo dividono dalla prima posizione è da considerarsi una "mina vagante".

Gli altri team, almeno in qualifica, hanno dimostrato di non poter competere con Mercedes, Ferrari e Red Bull. Le due Force India, rispettivamente, di Ocon e Perez che si sono qualificate con il settimo e l'ottavo tempo - anche se grazie alle penalizzazioni dei due piloti che li precedono partiranno più avanti - hanno circa due secondi di distacco da Hamilton.

Domenica, il via del Gran Premio del Giappone scatterà alle 7 (ora italiana) e la gara dovrebbe disputarsi su pista asciutta, non è prevista la possibilità di pioggia.

Categoria Sport
Attendere...