Francia, alla vigilia degli Europei proseguono gli scioperi contro la riforma del lavoro

Francia, alla vigilia degli Europei proseguono gli scioperi contro la riforma del lavoro

Sindacati e lavoratori stanno bloccando lo smaltimento dei rifiuti: Parigi e altre città francesi sono invase dall'immondizia. Questa è solo una delle situazioni legate alle proteste contro la Loi Travail proposta dal governo di Manuel Valls.

Le manifestazioni di dissenso verso la controversa riforma del lavoro proseguiranno, con tutta probabilità, anche nel corso degli imminenti Europei di calcio. Il ministro dello sviluppo Segolene Royal ha implorato lo stop degli scioperi.

Per maggiori approfondimenti
Gabriele Ludovici
nella categoria Esteri
Attendere...