Anche per Fitch la crescita dell'Italia (e dell'eurozona) nel 2019 sarà più bassa del previsto

Anche per Fitch la crescita dell'Italia (e dell'eurozona) nel 2019 sarà più bassa del previsto

Quanto crescerà la zona Euro nel 2019? L'1%, secondo l'ultima previsione di Fitch. I dati sull'attività economica dell'area euro si sono deteriorati più rapidamente che in altre parti del mondo negli ultimi mesi e hanno prodotto questo dato negativo, definito dagli analisti di Fitch sorprendente e inaspettato.

Sebbene numerosi fattori transitori siano in parte responsabili di tale situazione, si deve soprattutto al commercio estero la principale responsabilità di questo rallentamento.

Del ribasso (a dicembre 2018 si prevedeva una crescita media dell'1,7%) risentiranno tutti i Paesi dell'eurozona, a partire dalla stessa Germania. Ma se per la Germania il Pil 2019 è previsto all'1% (uguale alla media), per l'Italia sarà invece solo dello 0,3%. Naturalmente, non sono neppure esclusi ulteriori peggioramenti dovuti all'escalation delle tensioni commerciali globali, ad un ulteriore rallentamento dell'economia cinese, ad una Brexit senza accordo con l'Ue...

Per Fitch, inoltre, il forte deterioramento delle prospettive di crescita e il calo delle aspettative su un'inflazione intorno al 2% potrebbero far decidere alla BCE di far ricorso a nuove misure di stimolo monetario.

Categoria Economia
Attendere...