Family Day 2016: quando l'omofobia raggiunge l'apice

Family Day 2016: quando l'omofobia raggiunge l'apice

Due giorni a si è tenuto, nel Circo Massimo a Roma, la manifestazione che qualcuno chiama "Family Day", mentre in realtà è formata da una grande massa di persone contrarie ai diritti di tutte le famiglie per continuare a dare acqua solo al proprio mulino.

Nell'articolo analizziamo alcuni dei video fuoriusciti di manifestanti che esprimono la propria opinione. Passiamo dalla natura che si ribella coi terremoti ai gay come cavie di esperimenti farmaceutici - tenetevi pronti.

Infatti, se pensavate che si sarebbero fermati al "matrimonio solo fra uomo e donna" state sbagliando alla grande. Abbiamo sentito assurdità ben più gravi per sminuire e contestare il DDL cirinnà, il quale già di per sé garantisce solo una parte dei diritti alle coppie LGBT e non le equipara in toto a quelle eterosessuali.

Insomma, siamo tutti umani, lo vogliamo capire?

Per ulteriori dettagli
Giorgio
nella categoria Politica
Attendere...