L'Ocse migliora le previsioni di crescita dell'Italia: nel 2019 il Pil dal -0,2% arriverà allo 0%

L'Ocse migliora le previsioni di crescita dell'Italia: nel 2019 il Pil dal -0,2% arriverà allo 0%

Le previsioni Ocse a maggio 2019 indicano per l'Italia una crescita nulla per il 2019, mentre nel 2020 la crescita sarà dello 0,6%. Nella precedente previsione, la crescita per il 2019 era negativa del -0,2%, mentre per il 2020 era pari allo 0,5%. Un "netto" miglioramento!

Inoltre, il tasso di disoccupazione del nostro Paese dal 10,6% del 2018 riprenderà a crescere sia nel 2019, con l'11,7%, che nel 2020 quando raggiungerà il 12,3%.

Nella previsione Ocse cresce anche il rapporto deficit/Pil dell'Italia che dal 2,1% del 2018 arriverà al 2,4% nel 2019, mentre nel 2020 raggiungerà quota 2,9% facendo aumentare ulteriormente il debito pubblico che toccherà quota 135% rispetto al Pil.

L'Ocse invita poi il nostro Paese ad attuare nel prossimo bilancio una revisione della spesa, in modo da liberare risorse per ridurre le aliquote fiscali ed aumentare gli investimenti.

Categoria Economia
Attendere...