A febbraio 2017 Mondadori è il principale editore digitale italiano. In crescita l'accesso da mobile

A febbraio 2017 Mondadori è il principale editore digitale italiano. In crescita l'accesso da mobile

Pubblicati da comScore, società che opera nel settore della misurazione cross-piattaforma, i dati, a febbraio 2017, relativi all'analisi delle Audience digitali in Italia, viste in crescita grazie anche all'accesso a Internet tramite terminali mobili, i cui 28,2 milioni di visitatori unici hanno oramai uguagliato gli utenti desktop, pari a 28,4 milioni.

Adesso il numero degli utenti che si collegano alla Rete esclusivamente mediante una device mobile è del 24%, in aumento del 15% rispetto all’ultimo anno, mentre è diminuita della stessa percentuale (24%) gli utenti che si collegano ad Internet solo da desktop.

Tra le altre valutazioni dei dati, si evidenzia come i primi 10 gruppi raggiungono - da soli - il 50% degli utenti Internet con Mondadori, primo editore digitale italiano che, insieme a Mediaset e Yahoo, consente alla concessionaria Mediamond di raggiungere oltre 30 milioni di visitatori unici, con una penetrazione superiore all’80%.

Il Gruppo Editoriale Espresso invece primeggia per numero di utenti su mobile con 17,9 milioni, mentre i siti della RAI sono quelli ad aver registrato la maggiore crescita degli utenti su mobile nell’ultimo semestre, avendone raddoppiato il numero a partire dallo scorso settembre.

Attendere...