Squid l'aggregatore di notizie da utilizzare in modo gratuito pensato per i giovani

Squid l'aggregatore di notizie da utilizzare in modo gratuito pensato per i giovani

Con lo smartphone, ormai, è possibile fare moltissime cose, quasi tutto, e tra queste anche raccogliere le notizie più interessanti. Una tra le applicazioni per questo tipo di soluzione è Squid, una app per Ios e Android che dopo essere stata lanciata in Polonia, Francia e Italia, lo scorso ottobre è stata rilasciata anche in Spagna, Germania, Olanda e Gran Bretagna.

Squid è un aggregatore di notizie che va a scontrarsi con tanti altri "prodotti" di questo tipo, ma riesce a distinguersi dalla massa grazie alla sua interfaccia curata e ben funzionante.

Come funziona? È molto semplice: scaricata l’app dallo store online, si sceglie il proprio settore d’interesse e l’algoritmo seleziona gli articoli disponibili tra giornali, siti e blog relativi a quel tema, cultura, economia, politica, economia, ecc ma anche Argomenti di interesse giovanile, grazie a categorie particolari quali, start up, gaming, o "notizie strane".

Le notizie possono poi essere "personalizzate" aggiungendo sticker e testi e poi condivise tra gli amici anche via social.

Inoltre, Squid può essere utilizzato per imparare l'inglese o per migliorarlo.

Per maggiori approfondimenti
Attendere...