I Ministri Volontari di Scientology in aiuto dei terremotati di Amatrice ed Accumoli.

I Ministri Volontari di Scientology in aiuto dei terremotati di Amatrice ed Accumoli.
Anche una rappresentanza bresciana dei Ministri Volontari di Scientology si è recata nelle zone terremotate.
 
Già dal primo mattino del 24 agosto, sono stati raccolti fondi e beni di prima necessità per supportare le popolazioni terremotate.
 
Hanno partecipato alla diffusione dei messaggi dell'Avis per l'emergenza sangue, hanno preparato decine di scatoloni contenti vestiti, coperte, cibo, giochi e farmaci, e si sono mossi per portare il tutto sulle zone terremotate, hanno raccolto la disponibilità di altri volontari che non sapevano come dare il loro supporto.
 
Molti si sono preparati a partire per dare il loro contributo facendo ciò che è necessario, dal montare tende al cucinare nei campi, dal far giocare i bambini al distribuire acqua e viveri anche nei luoghi più impervi.

"La disponibilità è totale" racconta uno dei tanti volontari, "siamo qui per fare ciò che serve, a disposizione di chiunque abbia bisogno di aiuto".
 
All'interno del gruppo spicca l'attività dei Ministri Volontari, contraddistinti dalla maglietta gialla, che hanno già lavorato in stretto contatto con forze dell'ordine nelle emergenze più spiacevoli degli ultimi anni in tutto il mondo, dalle torri gemelle al terremoto del Giappone.
 
Disponibili e armati di grande capacità e forza di volontà, sono abituati a dare supporto in qualità di gruppo organizzato ed efficiente.
 
I volontari si sono ispirati alle parole di L. Ron Hubbard: “un essere è di valore solo nella misura in cui può essere utile agli altri”.
sandrone
nella categoria Cronaca
Attendere...