Criticare i difetti degli altri non rende migliori i nostri

Criticare i difetti degli altri non rende migliori i nostri

Siamo tutti criticanti e criticabili, nessuno escluso. Ci sono persone che criticano solo per proiettare le proprie frustrazioni sugli altri, criticano negli altri ciò che di loro stessi non piace, creando un infinità di emozioni negative. Solo chi è dotato di un ego smisurato può non sentirsi colpito dalle critiche che ogni giorno ognuno di noi riceve.
Non esistono critiche costruttive, ma distruttive le critiche possono solo distruggere, per crescere interiormente ci sono milioni di altri modi per fare notare le cose.

Per ulteriori dettagli
Stefano Zulian
nella categoria Cultura e Spettacolo
Attendere...