Quando una storia d'amore è vissuta all'ombra degli uomini d'onore; un romanzo che grida la lotta alla legalità: DISPERATAMENTE ANTONIO

Quando una storia d'amore è vissuta all'ombra degli uomini d'onore; un romanzo che grida la lotta alla legalità: DISPERATAMENTE ANTONIO

"Disperatamente Antonio" è il nuovo romanzo edito Porto Seguro Editore, di Anna Meola. 

L'autrice con questo suo nuovo libro, vuole lanciare un messaggio ben chiaro: lottare sempre per la legalità. Ripetutamente è sottolonieato attraverso la protagonista, la giovane cardiologa milanese, Giulia Del Giudice, trasferita a palermo in seguito alla vincita di un concorso, il coraggio che ognuno di noi può trovare nella quotidianità per sconfiggere atti mafiosi di ogni entità. Una storia forte, profonda e intrisa di contrasti suggestivi e spiccati. Qualche lettore afferma che non è solo un romanzo, ma è uno spaccato di vita in Sicilia, in quella terra tanto bella quanto pericolosa, dove i legami sono tanto belli quanto rischiosi, specie se intrecciano due vite così diverse come lo sono quelle di Giulia e Antonio ( i protagonisti). Un richiamo alla lotta per la legalità... Il coraggio di Giulia che dovremmo avere tutti noi... Un amore che va oltre ogni confine... Una storia dei nostri tempi... Una storia che insegna che combattere la mafia si può!

SINOSSI: Giulia del Giudice è una giovane donna laureata in cardiologia, che è nata e vive a Milano. In seguito alla vincita di un concorso come primario, si trasferirà  in Sicilia per intraprendere una nuova avventura presso l'ospedale Villa Celeste a Palermo. All'inizio non sarà  facile integrarsi tra gli abitanti e i pazienti diffidenti. Da subito le cose però, non filano per il verso giusto: scopre che attorno alla struttura, girano dei traffici di stampo mafioso oltre ad apprendere che il nuovo direttore sanitario, potrebbe essere implicato con le dimissioni improvvise del suo predecessore.Una notte si troverà coinvolta a salvare la vita, in seguito ad un infarto gravissimo, a uno dei boss di Cosa nostra: Don Gaetano Mancuso detto il barone al quale saranno assegnate le cure domiciliari.

Entrerà così, in contatto con la famiglia e i loro traffici.Ostinata a tenere alta la voglia di combattere la mafia, si rafforzerà  inseguito all'unione con Cosimo, Angela e il colonnello Grieco, che fronteggeranno la cruda realtà degli uomini d'onore. Una sola cosa non aveva previsto: l'incontro con Antonio, nipote di don Mimì fratello del barone e potente boss latitante. In seguito alla corte spietata, del giovane Mancuso, Giulia cederà finendo tra le sue braccia intraprendendo una storia d'amore travagliata, pericolosa e sofferta.

L'AUTRICE: Anna Meola nasce a Genova il 20.08.1982. Nell'ottobre del 2009 si trasferisce in Toscana, nella provincia di Pisa, dove tutt'oggi vive con la sua famiglia. Attualmente lavora come addetta alla segreteria di direzione, presso un'importate azienda che commercializza Gas metano ed Energia elettrica. Di recente si è affaciata al mondo dei libri scrivendo il suo primo romanzo di esordio in due volumi a quattro mani intitolato: Se   non   ti   avessi   mai   incontrato… e Se non avessi te – Il ritorno di Martina e Chiara. Ha partecipato ad alcuni concorsi letterali come premio “Mario Luzi”  e Premio Letterario Rapallo – Donna Scrittrice. Suona il pianoforte, adora organizzare eventi e ama molto gli animali.
 
GUARDA IL BOOKTRAILER: https://www.youtube.com/watch?v=M2ERVO-dXBQ&t=19s

PAGINA WEB AUTRICE:http://ameola02.wixsite.com/annameola

PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/annameola82/
 
Il romanzo è acquistabile in tutte le piattaforme e librerie

annetta82
nella categoria Cultura e Spettacolo
Attendere...