Nasce ECA: Ending Clergy Abuse per porre fine agli abusi del clero

Nasce ECA: Ending Clergy Abuse per porre fine agli abusi del clero

In risposta al continuo fallimento della Chiesa nel proteggere i bambini e aiutare le vittime, nasce Ending Clergy Abuse (ECA), un’organizzazione internazionale di attivisti per i diritti dei bambini e delle vittime che si sono uniti in una causa comune per sfidare la Chiesa e proteggere i bambini dagli abusi del clero, in particolare gli abusi sessuali, e aiutare le vittime a trovare una giustizia reale nella loro vita.


Questi gli obbiettivi che si pone:

1. Ritenere responsabile la Chiesa Cattolica Romana in più settori: mobilitare l’opinione pubblica, attraverso azioni giudiziarie e legislative per porre fine agli abusi del clero e fornire giustizia alle vittime.

2. Supportare le vittime aiutandole ad organizzarsi e a contattare le organizzazioni locali o internazionali per trovare aiuto e supporto nella richiesta di giustizia.

3. Fare rete con organizzazioni che indagano e fanno ricerche sull’abuso di clero sessuale e su chi lo nasconde.


L’ECA riconosce i progressi relativi all’abuso del clero in alcuni paesi, grazie al coraggio delle vittime che hanno lottato per alzare la voce. Tuttavia, ci sono molti altri Paesi nel mondo – in Asia, Africa, Caraibi e America Latina – dove le voci delle vittime vengono messe a tacere. L’ECA cerca di essere quella voce.

Categoria Esteri
Attendere...