L'uragano Dorian abbatte la sua furia sulle Bahamas, lunedì arriverà sulla Florida

L'uragano Dorian abbatte la sua furia sulle Bahamas, lunedì arriverà sulla Florida

L'uragano Dorian, categoria 5, ha scaricato tutta la propria forza sulle Bahamas, soprattutto nella parte nord occidentale, con pioggia, venti fino a 285 km/h e onde alte fino a 7 metri.

"Estremamente pericoloso", l'uragano più violento mai registratio in quell'area, secondo il National Hurricane Center (NHC), tanto che i residenti di Grand Bahama hanno abbandonato le loro abitazioni.

Alle 11:00 ora locale l'NHC ha parlato di "condizioni catastrofiche" nelle isole Abaco nelle Bahamas settentrionali.

In base al nuovo percorso previsto, l'uragano Dorian dovrebbe spostarsi più verso nord investendo "solo" la fascia costiera orientale e parte della zona interna della Florida per poi proseguire verso la Georgia e le due Carolina.

L'arrivo sul continente è previsto nelle prime ore di lunedì (intorno alle 2 del mattino, orario locale).


Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump, a causa delle possibili conseguenze che potrebbe causare l'uragano Dorian, ha annullato il viaggio programmato in Polonia, inviando al suo posto il vicepresidente Mike Pence.

In un tweet pubblicato questa domenica, Trump ha affermato che Dorian avrebbe potuto essere "molto" più pericoloso di quanto previsto, esortando gli americani che abitano nelle aree interessate all'uragano a prendere in seria considerazione il pericolo.

 

Categoria Esteri
Attendere...