Nuovo record mondiale: si lancia da 7.600 metri senza paracadute ed atterra in una rete

Nuovo record mondiale: si lancia da 7.600 metri senza paracadute ed atterra in una rete

E' un record mondiale, quello stabilito da Luke Aikins, gettatosi da un aereo da un'altezza di 7.600 metri, senza paracadute né tuta alare, ed atterrato in una rete.

Aikins, 42 anni, un paracadutista acrobatico con ben 18.000 lanci al suo attivo, ha compiuto la sua impresa nel ranch Big Sky ai margini della Simi Valley, nel deserto della California meridionale, non molto distante da Los Angeles.

Il volo in caduta libera, trasmesso in diretta dalla Fox, è durato poco più di due minuti. Ad accogliere Aikins a terra, una rete delle dimensioni di trenta metri per trenta e posta ad un'altezza di circa sessanta, sul perimetro della quale erano state installate delle luci che dovevano servire da guida durante la caduta.

Ci sono voluti sei mesi di preparazione, durante i quali Aikins, che come stuntman ha avuto una parte anche nel film Ironman 3, ha effettuato 34 lanci aprendo il paracadute a soli 300 metri da terra, esattamente sopra il punto designato per l'atterraggio.

Il lancio è stato preceduto da un piccolo giallo. A seguito della ripresa televisiva in diretta, Aikins era stato costretto ad indossare un paracadute per motivi di sicurezza, come lui stesso aveva rivelato prima di salire sull'aereo che lo avrebbe portato in quota.

A quel punto aveva ipotizzato di rinunciare al lancio, dal momento che il fatto di avere indosso un paracadute avrebbe potuto rendere ancor più pericoloso l'atterraggio nella rete. Mai, comunque, lo avrebbe aperto.

Pochi minuti dopo, però, c'è stato un contrordine e ad Aikins è stato concesso di togliersi il paracadute, cosa che ha fatto prima di lanciarsi.

Nuovo record mondiale: si lancia da 7.600 metri senza paracadute ed atterra in una rete

E' venuto giù in compagnia di altri tre paracadutisti: uno aveva una telecamera per le riprese, un altro dei fumogeni per consentire agli spettatori a terra di seguire meglio la caduta e un terzo una bombola di ossigeno, utilizzata finché l'altitudine lo rendeva necessario. Naturalmente, tutti e tre avevano il loro paracadute che hanno aperto al momento opportuno.

Nuovo record mondiale: si lancia da 7.600 metri senza paracadute ed atterra in una rete

E' una famiglia di paracadutisti acrobatici quella di Luke Aikins, che vive vicino a Tacoma, nello stato di Washington. Lo sono stati sia il padre, che il nonno e anche la moglie può vantare già oltre 2000 lanci. Hanno anche una società, la Para Tactics, che svolge corsi di formazione per i Navy Seals ed altre unità di forze speciali dell'esercito americano.

Piero Rizzo
nella categoria Esteri
Attendere...