Finanza: la volatilità ostacola la politica della BCE

Finanza: la volatilità ostacola la politica della BCE

Tra pochi giorni la FED alzerà ancora una volta il costo del denaro e, nel caso dovesse accadere, sarà la quarta volta negli ultimi 12 mesi.

La BCE invece non può ancora farlo, dal momento che l'inflazione ancora non decolla e la volatilità sui mercati gioca a sfavore dell'istituto di Francoforte.

Draghi lo ha dichiarato davanti alla Commissione affari economici del Parlamento europeo: se l’inflazione non si avvicinerà al target del 2%, non si può intervenire sui tassi.

A questo dato, bisogna poi aggiungere che un dollaro debole - la recente volatilità nei mercati finanziari, specie nel tasso di cambio, non lascia ben sperare - non sarebbe di certo d'aiuto per una politica commerciale espansiva per le aziende europee, allontanando ancora di più la prospettiva di una crescita dei prezzi.

Per ulteriori dettagli
Categoria Economia
Attendere...