Acea, le vendite di auto crescono a gennaio 2018, ma Fiat va male

Acea, le vendite di auto crescono a gennaio 2018, ma Fiat va male

Immatricolazioni auto. A Gennaio il mercato delle due ruote cresce, ma non riesce a raggiungere il traguardo delle due cifre. Ma la notizia è che FCA (Fiat Chrysler) risente della performance negativa delle vetture contrassegnate dal marchio Fiat.

In base ai dati diffusi da ACEA, l'associazione europea dei produttori, le vendite di automobili nel loro complesso hanno registrato un incremento del 6,8% con 1,286 milioni di veicoli consegnati.

Molto al di sotto della media, invece, le vendite del gruppo Fca che ha chiuso il mese con un rialzo dell'1,2%, con 84.953 veicoli venduti. Risultato che ha fatto scendere la quota di mercato del gruppo anglo olandese al 6,6%, dal 7% di gennaio 2017.

A pesare sul dato, come anticipato, è la performance delle auto marchiate Fiat, in controtendenza rispetto agli altri marchi prodotti dal gruppo, con un -5,8% a 59.905 unità, mentre Jeep fa registrare un incremento del 68,1% con 12.544 auto vendute e Alfa Romeo del 24,4% con 7.467.

Categoria Economia
Attendere...