Affitto e deposito cauzionale, in caso di danni non può essere trattenuto

Affitto e deposito cauzionale, in caso di danni non può essere trattenuto

Se nel controllare lo stato di un immobile, dopo la scadenza del contratto d'affitto, il proprietario, dovesse accorgersi della presenza di danni all'appartamento o in quanto in esso contenuto non può trattenere il deposito cauzionale a titolo di risarcimento, a meno che non intervenga un giudice a quantificare l'ammontare dei danni da rimborsare. 

Altre informazioni da un'ulteriore fonte
danieladecicco
nella categoria Cronaca
Attendere...